Ultime notizie:

Thomas Miao

    «Così Huawei scommette sull'Italia: via a nuovi investimenti»

    Thomas Miao, ceo del gruppo in Italia: «Entro la fine dell'anno un centro per l'innovazione che potrebbe presto essere raddoppiato» ... «In Italia vogliamo contribuire a velocizzare la digital transformation, l'introduzione del 5G e dell'intelligenza artificiale», spiega al Sole 24 Ore il ceo di Huawei Italia, Thomas Miao.

    – di Andrea Biondi

    Hong Kong, quanto può durare la "non ingerenza" italiana?

    Di fronte alla mano pesante di Xi contro le proteste anche la Ue ha preso una posizione decisa. L'Italia, invece, continua a puntare su una diplomazia che viaggia sul filo sottile dell'equilibrio per non urtare Pechino

    – di Guido Gentili

    Huawei: puntiamo sull'Italia. «Sul Golden power regole uguali per tutti»

    Una dote triennale di 3,1 miliardi (fra spese in marketing e operation, acquisti da fornitori locali e investimenti in ricerca e sviluppo); un accordo con l'Università di Pavia per realizzare un centro sulla microlettronica; nuove assunzioni (fino a mille) e creazione di posti di lavoro indiretti

    – di Andrea Biondi

    Huawei aprirà un nuovo centro per il design a Milano

    Huawei raddoppia in Italia. E per farlo sceglie Milano e il cuore del suo salotto buono: Piazza Duomo. In una delle strade adiacenti il colosso cinese delle tlc ha deciso di giocare la carta di un nuovo centro di ricerca e sviluppo che servirà per l'intero gruppo. Sarà il secondo nel Paese, dopo

    – di Andrea Biondi

    A Matera si accende la prima antenna 5G

    L'obiettivo è ambizioso: estendere entro fine anno la copertura 5G fino al 75% dell'area urbana di Bari e Matera. L'annuncio dato a braccetto da TIM, Fastweb e Huawei al Mobile World Congress è di quelli importanti per lo sviluppo della rete mobile di quinta generazione in Italia. E lo è per

    – di Gianni Rusconi

    A Matera si accende la prima antenna 5G

    L'obiettivo è ambizioso: estendere entro fine anno la copertura 5G fino al 75% dell'area urbana di Bari e Matera. L'annuncio dato a braccetto da TIM, Fastweb e Huawei al Mobile World Congress è di quelli importanti per lo sviluppo della rete mobile di quinta generazione in Italia. E lo è per diversi motivi. Il primo riguarda l'avvenuta accensione (a Matera, in via Carlo Levi) della prima antenna 5G sul territorio, in anticipo di circa un mese sui tempi previsti al momento del lancio del progetto...

    – Gianni Rusconi