Persone

Theresa May

Theresa Mary May, nata il 1º ottobre del 1956 a Eastbourne, è una politica britannica, leader del partito conservatore e primo ministro del Regno Unito, dal 13 luglio del 2016, dopo l'esito del referendum sulla Brexit. May, che ha convocato le elezioni anticipate l’8 giugno 2017, ha perso la maggioranza assoluta dei seggi in parlamento.

Ha studiato geografia a Oxford, dove ha conosciuto il marito Philip grazie all'amica Benazir Bhutto,futura premier del Pakistan, che li ha presentati a un party di giovani Tories.

Cattolica praticante, è favorevole alle nozze gay ma ha votato contro le adozioni.

Dopo essersi laureata ha lavorato presso la Banca d'inghilterra, per poi dedicarsi alla politica, nel 2012 è diventata la prima donna ad assumere l'incarico di presidente dei Tory, raggiungendo poi l'ambito ruolo di ministro dell'interno, l'incarico britannico più prestigioso dopo quello di premier, cancelliere dello Scacchiere e ministro degli Esteri.

In materia di immigrazione si è distinta per una linea politica inflessibile, innalzando la soglia minima di salario per i lavoratori non europei che vogliono stabilirsi in Gran Bretagna. Ritiene che Brexit vuol dire Brexit e che con lei premier la Gran Bretagna lascerà l'Unione europea.

Ultimo aggiornamento 09 giugno 2017

ARGOMENTI CORRELATI: Governo | Theresa Mary May | Premier | Gran Bretagna | David Cameron | Partito Conservatore inglese | Università di Oxford | Margaret Thatcher | Remain | Benazir Bhutto |

Ultime notizie su Theresa May

    Borse: Europa in rosso tra elezioni, guerra commerciale e Brexit

    Avvio in rosso per le Borse europee, strette tra le preoccupazioni per le tensioni commerciali tra Usa e Cina, l'incertezza sulla Brexit con le dimissioni di Theresa May che sembrano più probabili e le elezioni europee al via in alcuni Paesi europei.

    – di Chiara Di Cristofaro

    Theresa May isolata su Brexit, fallimento di British Steel: la giornata nera di Londra

    Oggi la premier Theresa May presenterà in Parlamento il suo progetto rivisto e corretto per rendere Brexit realtà, ma con ben poche speranze di successo. La May ha cercato di accontentare tutti con il suo compromesso ma non è riuscita a soddisfare nessuno. ... Un deputato conservatore stamani ha definito il piano della May «una bomba a mano che le è scoppiata in faccia».

    – di Nicol Degli Innocenti

    Brexit, May pronta al quarto voto: «Ultima chance per un accordo con la Ue»

    Ultima chance per Brexit: la premier Theresa May oggi ha lanciato nuove proposte per convincere il Parlamento ad approvare l'accordo di recesso e portare la Gran Bretagna fuori dall'Unione Europea, offrendo in cambio ai deputati di... Ultima chance per Brexit: la premier Theresa May oggi ha ... In un discorso nella sede di PricewaterhouseCoopers la May ha presentato il "nuovo disegno di legge su Brexit", una versione rivista e corretta dell'accordo che il...

    – di Nicol Degli Innocenti

    L'Europa rialza la testa, Piazza Affari chiude a +0,8% al traino di St

    Il parziale allentamento delle tensioni commerciali tra Stati Uniti e Cina, o perlomeno la mancanza di nuove escalation, ha dato fiato alle Borse europee, che hanno rialzato la testa dopo la debolezza di ieri. A Piazza Affari il FTSE MIB ha chiuso in rialzo dello 0,77%, trainato dal rimbalzo di

    – di C. Di Cristofaro e P. Paronetto

    Tre fantasisti hanno in mano le chiavi della politica britannica

    Theresa May e Jeremy Corbyn non sono riusciti a raggiungere un accordo di compromesso sulla Brexit da proporre al Parlamento. Dopo un lungo e infruttuoso negoziato con i laburisti, la premier britannica si prepara dunque a presentare per la quarta e ultima volta all'inizio di giugno il proprio piano con Bruxelles nella speranza che, davanti a un'assenza di alternative reali, essendo esaurito ogni altro percorso, i Parlamentari si mettano una mano sulla coscienza e votino la semi-Brexit pronta e ...

    – Marco Niada

    Settimana positiva per Piazza Affari nonostante caro-spread, corre la Juve

    La settimana delle Borse europee si è chiusa su toni positivi, nonostante alcune battute d'arresto, con ampia parte dei settori in rialzo, in particolare quello della chimica (+2,67%), dell'oil & gas (+3,74%) e della tecnologia (+3,14%). Più debole il comparto auto (-1,18%), penalizzato

    – di Andrea Fontana e Stefania Arcudi

    Brexit, falliti i negoziati Corbyn-May

    Addio alla speranza di un accordo su Brexit tra conservatori e laburisti. Il leader dell'opposizione Jeremy Corbyn ha posto fine ai negoziati tra i due partiti, dando la colpa del fallimento alla «crescente debolezza e instabilità» del Governo.

    – di Nicol Degli Innocenti

    Trump rimanda decisione su dazi auto, ma le Borse restano deboli

    Sterlina ai minimi da tre mesi con stop negoziati May-Labour ... Il leader del Labour, Jeremy Corbyn, ha scritto alla premier Theresa May per informarla che «le trattative sono arrivate fin dove potevano», ovvero possono essere considerate concluse, a causa «della crescente debolezza e instabilità del Governo», accresciuta dalla mancanza di fiducia «nella capacita» dell'esecutivo di arrivare a un qualunque accordo di compromesso«.

    – di Andrea Fontana e Stefania Arcudi

    Brexit, perché 8 milioni di elettori non potranno votare alle Europee

    LONDRA - Le elezioni europee in Gran Bretagna saranno de facto un secondo referendum su Brexit, come ormai ammettono anche ministri al Governo. Tutti sottolineano l'importanza del voto, ma a dieci giorni dal 23 maggio regna la confusione. Il partito conservatore al potere sembra rassegnato alla

    – di Nicol Degli Innocenti

    Brexit, il voto europeo con o senza. Chi vince e chi perde

    A meno di un'improbabilissima approvazione dell'accordo di uscita negoziato dal primo ministro britannico Theresa May con l'Ue, il rinvio della Brexit porterà anche il Regno Unito a partecipare alle elezioni europee di fine maggio. Il paese britannico avrebbe dovuto essere fuori dall'Unione il 29 marzo scorso, e per questo naturalmente non avrebbe avuto alcun rappresentante al parlamento europeo. In previsione dell'evento, il numero totale di seggi per gli europarlamentari era stato modificato ...

    – Infodata

1-10 di 1144 risultati