Ultime notizie:

The Vanguard Group

    L'economia: da scienza triste a scienza necessaria

    Mentre il governatore della Banca Centrale Europea, Mario Draghi, ha appena comunicato che il tasso di interesse nella zona euro rimane invariato allo 0,15%, ieri l'Istat ha diffuso i dati del Pil in Italia: -0,2% nel secondo trimestre 2014. L'economia, una volta considerata come la scienza "triste" che studia perché le sue previsioni non si sono avverate, è diventata al giorno d'oggi una scienza necessaria. O, per dirla con l'economista Loretta Napoleoni, è la scienza imprevedibile dell'i...

    – Gabriele Caramellino