Ultime notizie:

The Lancet

    Storie di ordinaria sofferenza

    Fiorenza ha 23 anni. Ha sofferto molto quando la madre ha avuto una depressione e nessuno capiva cosa avesse, tanto meno Fiorenza che era poco più di una ragazza. Ha cercato di aiutare la madre come poteva ma anche Fiorenza poco dopo ha sviluppato un un disagio psichico che l'ha portata a dubitare di tutto e di tutti in particolare delle persone a lei più care. Tutto era buio, tutti la ingannavano e lei era convinta che non ce l'avrebbe fatta ad uscirne. Si è rivolta al suo medico di famiglia ch...

    – Giuliano Castigliego

    Inquinamento, quanto uccide il monossido di carbonio?

    Copy: Copy: COVID19 e lavoro femminile - Il Sole 24 Ore - Cristina Da Rold Infogram A quanto sembra, il monossido di carbonio (CO) ha inciso e incide in maniera significativa sulla mortalità giornaliera per tutte le cause, anche in concentrazioni ben al di sotto della soglia delle attuali linee guida sulla qualità dell'aria. Lo evidenzia la più vasta indagine epidemiologica internazionale mai condotta sino a oggi sulla mortalità correlata al CO a breve termine, che ha coinvolto 337 città in 18...

    – Infodata

    Cosa possiamo aspettarci da un mondo post-vaccini?

    Ora che le campagne vaccinali contro il Covid-19 sono partite da diverso tempo un po' ovunque, per quanto a ritmi molto diversi nelle varie nazioni, viene naturale chiedersi come andranno le cose nei prossimi mesi. Quando torneremo alla normalità, e in che modo? Uno studio pubblicato sulla rivista scientifica The Lancet Infectious Diseases da parte di alcuni epidemiologi inglesi ha provato a mettere in campo alcuni scenari, basati su modelli matematici, per capire come potrebbe evolversi l'epid...

    – Infodata

    Quanto uccide il monossido di carbonio?

    Copy: Copy: COVID19 e lavoro femminile - Il Sole 24 Ore - Cristina Da Rold Infogram A quanto sembra, il monossido di carbonio (CO) ha inciso e incide in maniera significativa sulla mortalità giornaliera per tutte le cause, anche in concentrazioni ben al di sotto della soglia delle attuali linee guida sulla qualità dell'aria. Lo evidenzia la più vasta indagine epidemiologica internazionale mai condotta sino a oggi sulla mortalità correlata al CO a breve termine, che ha coinvolto 337 città in 18...

    – Cristina Da Rold

    Cosa possiamo aspettarci da un mondo post-vaccini? Alcuni scenari

    Ora che le campagne vaccinali contro il Covid-19 sono partite da diverso tempo un po' ovunque, per quanto a ritmi molto diversi nelle varie nazioni, viene naturale chiedersi come andranno le cose nei prossimi mesi. Quando torneremo alla normalità, e in che modo? Uno studio pubblicato sulla rivista scientifica The Lancet Infectious Diseases da parte di alcuni epidemiologi inglesi ha provato a mettere in campo alcuni scenari, basati su modelli matematici, per capire come potrebbe evolversi l'epid...

    – Davide Mancino

    Donne più propense a sviluppare demenze. Le ragioni potrebbero essere culturali

    Liv. istruzione- Il Sole 24 Ore - Cristina Da Rold Infogram La rivista scientifica The Lancet ha recentemente pubblicato dei risultati interessanti: a quanto pare le donne sono più propense a sviluppare demenze come la malattia di Alzheimer, ma le ragioni potrebbero essere culturali, correlate con il fatto che le donne fino a qualche anno fa studiavano meno degli uomini. Man mano che si sale come livello di istruzione, il gap fra incidenza delle demenze in uomini e donne diminuisce. L'istruzion...

    – Infodata

1-10 di 154 risultati