Ultime notizie:

The Beatles

    Da Sinatra ai Bad Religion: 10 dischi di Natale da riscoprire

    Per restare al 2018: Jessie J con This is Christmas Day. O addirittura Eric Clapton con Happy Xmas. Ogni Natale hai suoi Christmas Album, dischi delle festività con canzoni a tema, nati per «capitalizzare» il periodo dell'anno in cui di dischi se ne vendevano di più. Dal punto di vista del

    – di Francesco Prisco

    Il vinile trova casa in edicola (e De Agostini sale a 107 nuove pubblicazioni l'anno)

    Il vinile è tornato e da un bel po'. Se seguite «Money, it's a gas!», non è certo cosa che suoni nuova alle vostre orecchie: non muoverà grandissimi numeri, non sarà mai più la fetta più grande della torta del music business, è una nicchia bella e buona, ma è una nicchia in costante crescita. Interessante «corollario» al fenomeno è il fatto che il vinile sia tornato in edicola, com'era negli anni Ottanta e nei primi Novanta, quand'era il supporto principe. Tra le case editrici che ce l'hanno rip...

    – Francesco Prisco

    La Apple dei Beatles è una scatola vuota (con un giro d'affari da 27,4 milioni)

    I Favolosi Quattro la fondarono poco meno di 50 anni fa un po' per avere il pieno controllo sulle proprie produzioni, un po' per diversificare il business, un po' per ammorbidire il loro rapporto con il fisco britannico, implacabile con le persone fisiche (ricche) ma decisamente più mansueto con le società a responsabilità limitata. Oggi la Apple Corps Ltd. messa in piedi da John Lennon, Paul McCartney, George Harrison e Ringo Starr dovrebbe essere poco più che una scatola vuota, un brand vintag...

    – Francesco Prisco

    I Beatles prima dei Beatles

    Continua la tradizione dei musei bolognesi di ospitare grandi eventi sulla storia del rock. Se il 2016 è stato l'anno del duca bianco con la mostra virtuale al Mambo "David Bowie is", quest'estate Palazzo Fava presenta invece un ricco viaggio fotografico sui Beatles.

    – di Luisanna Benfatto

    La fotografa che li fece belli

    Galeotto fu il concerto: Astrid Kirchherr vi entrò con un fidanzato e ne uscì con un altro, un certo Stuart Sutcliffe, bassista di una giovane e sconosciuta band, The Beatles. Il set era Amburgo, l'anno il 1960: è lì che il gruppo si esibì per la prima volta con un contratto e con quel nome che poi

    – di Camilla Tagliabue

    Viva Las Vegas: l'impero del divertimento

    Las Vegas è considerata da tutto il mondo un mastodontico parco di attrazioni. E seppure sia finito il Natale, nella città del Nevada le continue luci e i neon scintillanti non mancano. Così, anche in inverno, la città delle luci si mostra animata. Piena di hotel adatti a ogni richiesta, ed eventi

    E alla fine i Beatles si arresero allo streaming: dalla vigilia di Natale tutti i loro album su nove piattaforme

    Non esistono più tabù per la musica nell'epoca della sua riproducibilità in streaming. E alla fine anche i Fab Four, più grande band di sempre, si «arrendono» alle nuove piattaforme, ma lo fanno modo loro, cioè in un modo speciale: il 24 dicembre 2015, un minuto dopo mezzanotte, in tutto il mondo sarà disponibile in streaming l'intera discografia dei Beatles più le raccolte «The Beatles 1962-1966», «The Beatles 1967-1970», «Past Masters (Vol. 1 & 2)» e «1» su nove piattaforme, ossia Apple Musi...

    – Francesco Prisco

1-10 di 46 risultati