Ultime notizie:

The Beach Boys

    La musica del benessere al tempo del coronavirus

    E' ovunque e attraverso di essa entriamo nel profondo della nostra essenza. In tempi di lockdown spopola la musica in 8D, che non si ascolta con le orecchie, ma con il cervello

    – di Monica Melotti

    Da Sinatra ai Bad Religion: 10 dischi di Natale da riscoprire

    Per restare al 2018: Jessie J con This is Christmas Day. O addirittura Eric Clapton con Happy Xmas. Ogni Natale hai suoi Christmas Album, dischi delle festività con canzoni a tema, nati per «capitalizzare» il periodo dell'anno in cui di dischi se ne vendevano di più. Dal punto di vista del

    – di Francesco Prisco

    L'era del Capitolism

    Cosa sarebbe il rock, senza la sua narrazione? Giocando con l'immaginazione, sarebbe una versione for dummies delle musiche popolari del Secolo breve (il jazz, il blues, il folk). Ma, ancor più, il rock deve la sua fortuna alle sue contraddizioni; nel suo celebre saggio, lo storico Hobsbawn

    – di Riccardo Piaggio

    The Beach Boys

    Non stupisce l'attenzione alle tematiche natalizie dei Beach Boys: per quanto californiani, Brian Wilson e soci poco più che ragazzini si esercitavano a

    I love Rock, I love Radio Rock

    La storia è semplice e ricalca un fatto veramente accaduto negli anni '60, al largo del Mare del Nord, nelle acque inglesi. Una sgangherata barca ospita una radio pirata, pronta a trasmettere 24 ore su 24 musica rock. Si tratta di I love Radio Rock, pellicola diretta dal neozelandese Richard Curtis, lo stesso di Quattro matrimoni e un funerale e di Love Actually (film da cui sono stati "presi" diversi attori). Degno di nota ovviamente l'equipaggio della Radio Rock: due inguaribili passionari de...

    – marta battioni

    Documentari a Bellaria

    "Diario di bordo" della prima giornata al Festival del Cinema di Bellaria. Innanzitutto un grazie sentito al diluvio che si scatena sulla ridente cittadina marittima della riviera adriatica che riduce a zero ogni tentazione alternativa alla sala cinematografica; in quest'ultima, quindi, accogliente come non mai, ci si appresta a vedere documentari di diversa derivazione. Una prima citazione la voglio dedicare ai documentari di Peter Whithead, regista inglese, testimone della swinging London....

    – Simone Arcagni