Ultime notizie:

tenore

    Caos accertamenti: emissione entro il 31 dicembre o il 25 marzo?

    L'autore di questo post è Costantino Ferrara, vice presidente di sezione della Commissione tributaria di Frosinone, già giudice onorario del Tribunale di Latina, presidente Associazione magistrati tributari della Provincia di Frosinone - Con la conclusione del periodo d'imposta 2020, rimane un forte dubbio sui termini per l'emissione degli atti tributari con originaria decadenza al 31 dicembre. La successione di norme avutasi con i vari decreti anti-Covid ha generato non poca confusione, al pun...

    – Econopoly

    Quale sarà la ricetta di Draghi su pensioni e quota 100?

    Nelle Considerazioni finali dei suoi anni alla guida della Banca d'Italia il premier incaricato parla di allungare la vita lavorativa per garantire un tenore di vita adeguato agli anziani di domani

    – di Davide Colombo

    Mozart: un inedito di pura gioia

    A Salisburgo compleanno online per il musicista con l'esecuzione di una composizione inedita risalente al 1773 e destinata alla sorella Nannerl

    – di Flavia Foradini

    Il mercato e gli analisti promuovono l'arrivo di Orcel come Ceo Unicredit

    Ha un forte curriculum da investment banker, ha seguito le grandi fusioni e acquisizioni degli anni passati e con l'arrivo a Unicredit dovrà dimostrare di saper mettere mano anche a un'area come il retail bancario, che si trova di fronte a una grande trasformazione. Ma, almeno per ora, gli analisti promuovono l'arrivo di Andrea Orcel come nuovo Ceo di Unicredit anche se il titolo dopo lo scossone di ieri in scia ai rumors sulla sua scelta, oggi viaggia in Borsa in calo in area 7,70 euro. Propr...

    – Carlo Festa

    CIAO A DON TOM

    Se n'è andato anche Don Tommaso Mastrandrea, l'uomo che ha reso Il Giornalino una delle pubblicazioni più amate dagli italiani, un settimanale ricolmo di grandi fumettisti, quelli che difficilmente avrebbero trovato altrove un palcoscenico sul quale esprimersi al meglio. Con Don Tom un'era si chiude inevitabilmente. Roberto Rinaldi (che ringrazio) gli dedica l'omaggio che gli sottraggo, in apertura di post. Era il 1976 l'anno incui il testimone della direzione del Giornalino era passata in m...

    – Luca Boschi

    City, via i banchieri: per Londra un futuro post Brexit in declino?

    La "pace" tra Londra e Bruxelles è stata sbandierata in pompa magna. Ma il 4 gennaio, quando la Borsa di Londra ha riaperto i battenti, la City si è risvegliata in un universo parallelo: lì non c'è stato nessun accordo

    – di Simone Filippetti e Morya Longo

1-10 di 2992 risultati