Aziende

Telefonica

Telefonica Sa Ŕ un provider spagnolo di telecomunicazioni e banda larga, attivo principalmente in Europa, in America Latina e in Asia. La societÓ ha sede principale a Madrid, in Spagna ed opera attraverso le sussidiarie Telefˇnica Europe, Telefˇnica de Espa˝a, Telefˇnica Mˇviles, Telecomunicaš§es de SŃo Paulo, Terra Networks e Vivi Sa.

Nel settore delle telecomunicazioni Ŕ il quinto gruppo al mondo per capitalizzazione di mercato e il sesto nella classifica dell’Eurostoxx. I titoli della societÓ pubblica sono suddivisi tra oltre 1,5 milioni di azionisti tra cui spicca Caja de Ahorros y Pensiones de Barcelona (La Caixa), con il 5,442% del capitale e Banco Bilbao Vizcaya Argentaria (Bbva) con quote pari al 6,961%. La compagnia Ŕ quotata in Spagna e sulle maggiori piazze finanziarie internazionali.

Fondata nel 1924, la Compa˝Ýa Telefˇnica Nacional de Espa˝a ha vissuto il monopolio spagnolo fino alla liberalizzazione del mercato delle telecomunicazioni, avvenuta nel 1997, anno in cui il governo iberico ha deciso di privatizzare il gruppo. Telefonica Sa attualmente mantiene comunque la posizione dominante in Spagna, con il 75% delle utenze.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Internet | Tlc | Telefonica Sa | Telecomunicaš§es de SŃo Paulo | Caja de Ahorros | Europa | Borsa Valori | Telefˇnica de Espa˝a | Telefˇnica Mˇviles | Vivi Sa |

Ultime notizie su Telefonica

    In una settimana Piazza Affari ha ceduto il 5,36%, spread passato da 284 a 309 punti

    La settimana di Piazza Affari si Ŕ chiusa con toni negativi, sulla scia dell'allargamento dello spread tra i rendimenti dei BTp decennali e i Bund di pari scadenza, innescato dallo scontro tra il Governo italiano e Bruxelles sulla manovra e dalle turbolenze dei mercati (segui qui l'andamento degli

    – di Andrea Fontana e Stefania Arcudi

    Iliad, difficoltÓ su voce e traffico: primi disservizi per la rete in Italia

    E' un momento che inevitabilmente prima o poi arriva per tutti gli operatori di telefonia, fissa e mobile. Ieri il battesimo del fuoco Ŕ toccato anche a Iliad. La compagnia telefonica low cost - che ha superato quota due milioni di utenti nel Paese e che dopo aver scosso dalle fondamenta il mercato

    – di Andrea Biondi

    I moduli da conoscere nell'acquisto dei titoli

    ...(se scritta oppure telefonica, in quest'ultimo caso farÓ fede la relativa registrazione quale prova dell'ordine di vendita o di acquisto del titolo impartito dal cliente). ... Nel caso di ordine telefonico, cosa succede se manca la registrazione? In caso di contestazione, se il contratto di negoziazione prescrive la presenza dell'ordine telefonico ma non Ŕ stata fatta la registrazione telefonica l'ordine

    – di Marcello Frisone

    Mate 20 Pro: ecco cosa sappiamo sul nuovo top di gamma Huawei

    Huawei presenterÓ Mate 20 e Mate 20 Pro in occasione di un evento previsto per il prossimo 16 ottobre a Londra. Una delle (poche) certezze su cosa offrirÓ il nuovo top di gamma della casa cinese Ŕ la presenza del SoC Kirin 980, come confermato dal CEO di Huawei Richard Yu durante la presentazione del suddetto chip. Il Mate 20 Pro sarÓ la versione che sicuramente attirerÓ di pi¨ l'attenzione, visto che come spesso accaduto Huawei estrae dal cilindro qualche novitÓ per le sue ammiraglie. A livel...

    – Mario Cianflone

    Telecom sotto la lente in vista del cda e su ipotesi di interesse per Nextel

    Tra i nomi circolati come potenzialmente interessati sono emersi quelli dei tre principali operatori brasiliani, ossia Tim Brasil, Telefonica do Brasil e America Movil, oltre al partner di minoranza di Nextel, Access Industries. Secondo indiscrezioni, la partita Ŕ seguita direttamente dal ceo di Telecom, Genish, che conosce molto bene il mercato brasiliano delle tlc, avendo fondato nel Paese Gvt, la societÓ venduta anni fa da Vivendi a Telefonica.

    – di Eleonora Micheli

    5G, sui titoli delle compagnie telefoniche tutto il peso delle aste

    Prendendo a riferimento le quotazioni al 4 settembre, gli analisti di Raymond James segnalano un -2,6% per Deutsche Telekom; -12,9% per Telefonica; -26,7% per Vodafone Group; -12,7% per Swisscom; -15,2% per BT Group; -27,1% per Telecom Italia; - 42% per Iliad.

    – di Andrea Biondi

1-10 di 3386 risultati