Aziende

Telefonica

Telefonica Sa Ŕ un provider spagnolo di telecomunicazioni e banda larga, attivo principalmente in Europa, in America Latina e in Asia. La societÓ ha sede principale a Madrid, in Spagna ed opera attraverso le sussidiarie Telefˇnica Europe, Telefˇnica de Espa˝a, Telefˇnica Mˇviles, Telecomunicaš§es de SŃo Paulo, Terra Networks e Vivi Sa.

Nel settore delle telecomunicazioni Ŕ il quinto gruppo al mondo per capitalizzazione di mercato e il sesto nella classifica dell’Eurostoxx. I titoli della societÓ pubblica sono suddivisi tra oltre 1,5 milioni di azionisti tra cui spicca Caja de Ahorros y Pensiones de Barcelona (La Caixa), con il 5,442% del capitale e Banco Bilbao Vizcaya Argentaria (Bbva) con quote pari al 6,961%. La compagnia Ŕ quotata in Spagna e sulle maggiori piazze finanziarie internazionali.

Fondata nel 1924, la Compa˝Ýa Telefˇnica Nacional de Espa˝a ha vissuto il monopolio spagnolo fino alla liberalizzazione del mercato delle telecomunicazioni, avvenuta nel 1997, anno in cui il governo iberico ha deciso di privatizzare il gruppo. Telefonica Sa attualmente mantiene comunque la posizione dominante in Spagna, con il 75% delle utenze.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Internet | Tlc | Telefonica Sa | Telecomunicaš§es de SŃo Paulo | Caja de Ahorros | Europa | Borsa Valori | Telefˇnica de Espa˝a | Telefˇnica Mˇviles | Vivi Sa |

Ultime notizie su Telefonica

    Etiopia e la metafisica costruita

    Viaggio emotivo attraverso le memorie lasciate dall'occupazione italiana dell'Abissinia fra il 1935 e il 1941

    – di Jacopo Giliberto

    In Italia un Giga di traffico costa 1,73 dollari. Scopri perchÚ

    Alzi la mano chi sarebbe disposto a spendere 75 dollari, poco pi¨ di 66 euro, per acquistare un Giga di traffico dati per il proprio smartphone. Nessuno, ovvio. In Italia con somme molto minori se ne comprano una trentina al mese. I 75 dollari, 75,2 per amor di precisione, sono invece la somma che deve sborsare un cittadino dello Zimbabwe, ufficialmente il Paese nel quale il traffico dati costa di pi¨ al mondo. I numeri arrivano da Cable, azienda britannica che si occupa di comparare offe...

    – Infodata

    Le cittÓ si svuotano, gli ospedali no (e a Vicenza il dono del sangue diventa smart)

    La donazione Ŕ sempre pi¨ smart. Se da un lato la tecnologia si fa strada, dall'altro i tempi di attesa per compiere questo grande gesto di solidarietÓ si riducono, per rispondere ad una societÓ sempre pi¨ frenetica. "Il costante bisogno di sangue e le problematiche dei lavoratori ci hanno indotto a studiare strumenti per ridurre le attese - spiega il presidente provinciale di Fidas Vicenza, Mariano Morbin - cosý da fare in modo che il tempo necessario per la donazione sia limitato allo stretto ...

    – Barbara Ganz

    Samsung Note 10 e Note 10+, tutto quello che c'Ŕ da sapere e le differenze

    Dopo tanta attesa, Samsung ha svelato il 7 agosto a New York, non uno ma tre dispositivi Galaxy Note 10. Il Samsung Galaxy Note 10 da 6,3 pollici offrirÓ l'esperienza S-Pen in un fattore di forma relativamente compatto, mentre il Samsung Galaxy Note 10+ da 6,8 pollici porta avanti la tradizione della famiglia Note essendo il pi¨ grande display Galaxy Note prodotto fino ad oggi. Il Samsung Galaxy Note 10 e Galaxy Note 10+ condividono molte specifiche, tranne che per il display, la dimens...

    – Mario Cianflone

    Atlantia, Eni, UniCredit: dove i fondi sono maggioranza in assemblea

    Il bilancio della stagione assembleare. Per un terzo delle blue chip di Piazza Affari gli investitori istituzionali rappresentano la maggioranza assoluta alle assemblee dei soci. In Prysmian e nella banca di Mustier il mercato Ŕ giudice sulle operazioni straordinarie

    – di Antonella Olivieri

    Fra Tim e Infratel accordo per la fibra in 600 comuni

    Accordo fra Tim e Infratel sulla fibra. La compagnia telefonica guidata da Luigi Gubitosi e la societÓ in house del Ministero dello Sviluppo economico hanno siglato un accordo che consentirÓ di "accendere" tutte le infrastrutture di accesso della rete pubblica in fibra ottica realizzata da Infratel

    – di Andrea Biondi

    Otto delfini spiaggiati a luglio in Toscana: gli esperti cercano le cause

    AGGIORNAMENTO DEL 21 AGOSTO 2019 - MORTO IL 42ESIMO DELFINO DEL 2019 IN TOSCANA La carcassa di un delfino di tipo tursiope in avanzato stato di decomposizione Ŕ stata avvistata stamani a Bocca d'Arno, a Marina di Pisa. Lo ha reso noto l'Arpat. Si tratta del 42/o delfino trovato morto lungo coste della Toscana nel 2019. Oltre la metÓ dei decessi c'Ŕ stato da giugno a ora. Secondo gli esperti la causa Ŕ stata individuata nel morbillo dei cetacei dopo le autopsie effettuate sui corpi degli animal...

    – Guido Minciotti

1-10 di 3507 risultati