Ultime notizie:

Telecom Italia Media

    Urbano Cairo fra smentite di discese in campo, Rcs e il derby di Torino

    DOGLIANI (CN) - «Non ci ho pensato neanche un secondo» dice Urbano Cairo rispondendo alla domanda su una sua possibile futura discesa in campo in politica. Certo, smentita che arriva dopo tanto discutere dell'Italia che «deve accelerare il passo» e dei parallelismi fra la sua azione risanatrice in

    – dal nostro inviato Andrea Biondi

    Persidera, una sola offerta (da F2i-Raiway) da meno di 250 milioni: rispetto alle attese di 350

    Una sola offerta per Persidera, la società dei multiplex televisivi controllata al 70% da Telecom Italia e al 30% dal gruppo editoriale Gedi. Secondo le indiscrezioni, sarebbe giunta agli advisor Barclays e Lazard un'unica proposta vincolante: cioè quella della cordata tra F2i e Raiway. Inizialmente erano dati come potenziali candidati all'acquisizione anche Ei Towers e Discovery: ma la prima non avrebbe presentato un'offerta, mentre la seconda si è chiamata ufficialmente fuori da qualche se...

    – Carlo Festa

    Persidera, offerte al rush finale Cordata Raiway-F2i in corsa

    Sarebbero attese nel fine settimana le offerte vincolanti per Persidera, la società dei multiplex televisivi controllata al 70% da Telecom Italia e al 30% dal gruppo editoriale Gedi Gruppo Editoriale. Le proposte per l'azienda, che nell'ottobre scorso è stata messa sul mercato, dovrebbero arrivare

    – di Carlo Festa

    Persidera, sono settanta i soggetti contattati da Telecom Italia per la vendita

    Prende concretamente il via l'asta per la cessione di Persidera da parte di Telecom Italia. Secondo indiscrezioni sarebbe stata inviata negli ultimi giorni ai potenziali interessati la documentazione (in gergo tecnico i «teaser») per la vendita della società che ha 5 multiplex ed e? controllata al 70% da Tim e al 30% da Gedi. Al lavoro sarebbero gli advisor Lazard, Barclays e Credit Suisse. Il dossier sarebbe arrivato in particolare sia a fondi infrastrutturali sia a private equity tradizional...

    – Carlo Festa

    Al via l'asta su Persidera: il dossier ai compratori

    Prende concretamente il via l'asta per la cessione di Persidera da parte di Telecom Italia. Secondo indiscrezioni sarebbe stata inviata negli ultimi giorni ai potenziali interessati la documentazione (in gergo tecnico i «teaser») per la vendita della società che ha 5 multiplex ed e? controllata al

    – di Carlo Festa

    Sawiris mette in vendita anche Dada

    Naguib Sawiris mette il cartello «vendesi» su pezzi del suo impero. Sta cercando un compratore per Dada, la web company specializzata in servizi web e domini, che era stata comprata da Rcs negli anni dell'euforia di Internet e della bolla della New Economy.

    – Simone Filippetti

    Sull'attribuzione delle frequenze la Corte Ue bacchetta l'Italia

    Sul criterio di conversione da analogico a digitale La Corte di Giustizia dà ragione a Persidera in linea di principio ma ne ammette la legittimità «se costituisce l'unico modo possibile per perseguire obiettivi legittimi di interesse generale», questione che spetta ai giudici italiani valutare.

    – Saverio Fossati

    Telecom, Recchi porta il riassetto in cda. Staffetta con de Puyfontaine

    Sarà lo stesso presidente Giuseppe Recchi a porre sul tavolo il tema del riassetto della governance di Telecom dopo che la Ue ha riconosciuto a Vivendi il controllo di fatto sull'incumbent delle tlc tricolori. Il consiglio che si tiene oggi a Milano aveva già all'ordine del giorno la costituzione

    – di Antonella Olivieri

    Digitale terrestre, Avvocato generale: Italia in conflitto con il diritto Ue

    In Italia, nell'ambito della transizione ("switchover") dalla televisione analogica a quella digitale, in relazione alla quale pende tuttora una procedura di infrazione avviata dalla Commissione europea nel 2006 si è reso necessario attribuire le frequenze (reti digitali o multiplex) ai vari

    – di Enrico Bronzo

    Manager più pagati a Piazza Affari / Marco Patuano

    Di poco inferiore ai 3 milioni di euro (nello specifico 2 milioni e 988mila euro) la retribuzione annua di Marco Patuano, numero uno di Telecom Italia che si piazza al quinto posto tra i manager meglio retribuiti a Piazza Affari. Patuano ha ricoperto diversi ruoli di responsabilità nell'ex

1-10 di 297 risultati