Ultime notizie:

Teicos

    Superbonus, avvio lento per il grande condominio

    Fattore di successo in questa prima fase di Superbonus - come ci racconta la Teicos, con 11 operazioni 110% partite - sono stati la presenza di interventi per cui era già pronto un progetto esecutivo e l'impiego di procedure per la gestione dei rapporti con i proprietari degli alloggi.

    – di Maria Chiara Voci

    Ville storiche, il futuro passa dal cohousing

    Edifici d'epoca si prestano a ristrutturazioni che li suddividono in appartamenti. Spesso lavori costosi che una sola famiglia non riesce a sostenere

    – di Adriano Lovera

    Condominio, la cessione dei bonus fiscali spinge ristrutturazioni e investimenti

    Grazie alla possibilità di sgravare i proprietari da buona parte dell'esborso inziale offerta dalla nuove norme sugli incentivi fiscali (che vanno direttamente nelle casse delle imprese che eseguono i lavori), crescono gli investimenti degli operatori sulle riqualificazioni di interi edifici; come testimonia l'accordo siglato tra Teicos Ue e Tep Energy Solution

    – di Michela Finizio

    Il condominio che taglia i consumi dell'80%

    Il caso della riqualificazione di uno stabile residenziale con il meccanismo della cessione del credito d'imposta generato dai bonus edilizi

    – di Michela Finizio

    Ecco come saranno le case smart: connesse alle reti urbane e sostenibili

    Iperconnesso, autonomo ed efficiente dal punto di vista energetico, pieno di domotica. Sarà così l'edificio "smart" del futuro. E non occorre aspettare molto, perché alcuni progetti sono già realtà. Ormai il mercato sta virando verso la costruzione di immobili intelligenti, sia per rispondere alle

    – di Adriano Lovera

    A Porta Romana il condominio smart: 22 gradi e consumi ridotti del 50%

    Il caldo torrido di questi giorni, nonché i black out di corrente che hanno interessato diversi quartieri di Milano, si possono battere con una riqualificazione ad hoc che abbatta i consumi energetici. Il risultato è stato ottenuto in un nuovo condominio (questa volta in zona Porta Romana) che fa

    – di Adriano Lovera