Aziende

Tecnocasa

Tecnocasa Holding Spa è un'azienda italiana specializzata nel franchising immobiliare con 3300 agenzie sparse in tutta Italia, 313 in Spagna, 13 in Messico, 10 in Polonia, 11 in Ungheria, 4 in Francia, 3 nella Repubblica Ceca, una a San Marino, in Romania, in Svizzera, in Belgio e in Tunisia. Tra i marchi che fanno parte di Tecnocasa Holding Spa ci sono: Tecnocasa Franchising Spa e Tecnorete Franchising Spa per l'intermediazione immobiliare, Kiron Partners Srl ed Epicas Partners Spa per l'intermediazione creditizia, Ducale Spa per lo sviluppo immobiliare e Tag (tecnocasa Advisory Group) per la consulenza agli investitori istituzionali. La capogruppo è guidata dal Presidente e fondatore Oreste Pasquali.

Il marchio Tecnocasa è nato nel 1979, quando Oreste Pasquali ha avviato un piano di sviluppo di agenzie d’intermediazione immobiliare nell’hinterland milanese. Nel 1986 è stata adottata la formula di franchising per le 60 agenzie di intermediazione immobiliare esistenti. Negli anni ’90 è nato Kiron Partners Srl e successivamente le altre società del gruppo, l’ultima delle quali, in ordine di tempo, è Tag (Tecnocasa Advisory Group) nel 2005.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Tecnocasa | Agenzia | Oreste Pasquali | Epicas Partners Spa | Italia | Ducale Spa | Kiron Partners Srl | Holding Spa | Tecnorete Franchising Spa |

Ultime notizie su Tecnocasa

    Gli italiani spendono di più per acquistare casa

    Secondo Tecnocasa gli italiani continuano a desiderare di acquistare casa. E cresce così la disponibilità di spesa nella fascia fino a 169 mila euro. Un trend che interessa le grandi città (dati a luglio 2018). Rispetto a gennaio, aumenta infatti la percentuale di acquirenti che decide di spendere per l'abitazione fino a 169 mila euro. Motivo? Il calo dei prezzi delle abitazioni (che si avvia a fermarsi nei pressi di una stabilità) ha incoraggiato l'acquisto dell'immobile sia come prima casa si...

    – Paola Dezza

    In montagna cresce l'investimento sulle case tipiche

    la casa in montagna piace se ben servita e panoramica. E di qualità. Il settore si riprende dalla lunga crisi, ma la domanda si scontra con un'offerta spesso non adeguata. Il parco immobiliare italiano in vetta offre anche molte soluzioni in cattivo stato, case vecchie e non ristrutturate. Forse

    – di Paola Dezza

    A Bergamo i mutui sostengono il mercato: importo medio richiesto a 130mila euro

    Sul residenziale di Bergamo l'autunno si apre con una serie di conferme: «Il segmento abitativo degli ultimi sei mesi continua a rispecchiare l'andamento dell'ultimo semestre del 2017 - spiega Carlo Assandri, agente Tecnocasa - . I prezzi rimangono quindi invariati, così come il numero delle

    – di Cristina Giua

    L'immobile certificato Leed si affitta in fretta e vale dal 7 all'11% in più

    Gli immobili certificati Leed vengono affittati, per oltre la metà delle superfici, già "sulla carta". Nel resto del mercato la percentuale di "pre-locazione" è del 10%. La quota sale all'80% entro i primi sei mesi di vita e a 30 mesi meno del 7% risulta sfitto, contro oltre il doppio del

    – di Maria Chiara Voci

    Cresce il mercato dei casali: il più richiesto è il Piemonte

    Casali e rustici tornano a interessare gli investitori. E le domande, oltre alla solita Toscana, puntano anche sul Piemonte con un boom di richieste per le province di Cuneo e di Asti. Sono i dati elaborati da Idealista in esclusiva per Il Sole24 Ore, dati che rilevano un incremeno d'interesse per

    – di Paola Dezza

    La montagna dei piccoli borghi offre occasioni a prezzi bassi

    E' arrivato il momento di comprare una casa vacanze nelle località di montagna? A giudicare dai ribassi dei prezzi degli ultimi anni e, dunque, dalla loro convenienza, si potrebbe dire proprio di sì. Soprattutto se vi piace la montagna vera, dei piccoli borghi, alla larga dai vip e dai locali di

    – di Evelina Marchesini

    A Milano gli under 44 tornano a comprare casa

    A Milano i giovani, intesi come under 44, comprano ancora la casa. Tecnocasa ha analizzato un campione (primo semestre 2018) e arriva a registrare acquisti nel 70% dei casi, mentre nel 26% dei casi si preferisce vivere in affitto. Tra i locatari molti che arrivano in città per motivi di lavoro. Gli under 44 prediligono il bilocale, mentre il trilocale è la seconda scelta. Bisogna dire che la maggior parte degli acquirenti sono rappresentati da famiglie e coppie, ma anche la fetta dei single che ...

    – Paola Dezza

1-10 di 506 risultati