Aziende

Technogym

L’italiana Technogym è l’azienda produttrice di attrezzature per il fitness che si è posta da diversi anni ai primi posti nel mercato mondiale del settore. Fondata nel 1983 a Gambettola (Cesena) dal suo attuale presidente Nerio Alessandri, che ha costruito i primi attrezzi per la palestra nel garage di casa, l’azienda realizza l’85% del proprio giro d’affari con il sistema di vendita business to business. Attualmente Technogym utilizza 1.400 dipendenti, organizzati in 13 filiali, dalle quali dipendono 60 distributori esclusivi tra mercato italiano e estero: proprio l’export rappresenta l’88 per cento del giro di affari dell’azienda produttrice di attrezzature per il fitness. Ad oggi in numeri di Technogym dicono che le installazioni in palestre sono state circa 50mila, con un “indotto” di circa 20 milioni di utenti che utilizzano le attrezzature Technogym ogni settimana, mentre le installazioni in abitazioni private sono state circa 20mila. L’azienda italiana è molto conosciuta nel mondo anche perchè è stata il fornitore esclusivo ufficiale delle Olimpiadi di Pechino del 2008: grazie a questo exploit ha visto una sua quota azionaria di minoranza venire acquistata dal fondo di investimento americano Candover. Sempre nel mondo sportivo di alto livello Technogym ha realizzato diverse altre partnership di prestigio, per la fornitura di attrezzature per il fitness, tra le quali ci sono quella con il team Ferrari di Formula Uno, con i team velici Luna Rossa e Alinghi e con la squadra di calcio inglese del Chelsea. Per l’azienda italiana è anche molto importante l’innovazione, tanto che il 15% dei dipendenti sono impegnati nei settori di ricerca e sviluppo e che i brevetti depositati dalla nascita di Technogym ad oggi sono circa 200.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Dati settoriali | Technogym | Azienda produttrice | Formula 1 | Luna Rossa | Chelsea | Ferrari | Candover | Nerio Alessandri |