Ultime notizie:

Tassi Bce

    Bce, guida pratica: la cassetta degli attrezzi di Draghi, le prossime mosse

    Forward guidance, taglio dei tassi, Qe2, misure attenuanti per le banche, ritocco Tltro III: quali sono gli strumenti pronti all'uso sulla scrivania di Mario Draghi e che forma può prendere il nuovo pacchetto di misure di stimolo per allentare ulteriormente la politica monetaria della Bce già "altamente accomondante". Le aspettative del mercato sono molto alte

    – di Isabella Bufacchi

    Bce, Draghi oltre Draghi: cosa resterà di questi 8 anni a Francoforte

    Dal primo novembre Mario Draghi non lavorerà più nell'ufficio di presidenza della Bce, ma su quella che è stata la sua scrivania per otto anni lascerà impronte ovunque e in bella vista una cassetta degli attrezzi ben fornita, dotata di strumenti convenzionali e non convenzionali funzionanti,

    – di Isabella Bufacchi

    La Bce chiude il "quantitative easing" e apre una nuova fase

    La crescita che rallenta, l'inflazione che non riprende come dovrebbe, la fine degli acquisti di titoli: è una riunione piena di aspettative, quella del consiglio direttivo della Banca centrale europea di dicembre, che dovrà aprire e definire una nuova fase della politica monetaria in cui il

    – di Riccardo Sorrentino

    Aumenti fino al 200%, tutta colpa dell'euro? E che dovrebbe fare la Bce?

    Nel 2001, poco prima dell'ingresso nell'euro, un cono gelato costava 1.500 lire, una penna a sfera 500 lire, un tramezzino 1.500 lire, una pizza margherita 6.500 lire, mentre, oggi, costano, rispettivamente, 3 euro, 1 euro, 2 euro e 7 euro. Il loro incremento, quindi, è stato pari a oltre il 200%, poco meno del 190%, poco più del 110% e quasi il 100%. Per giocare al massacro occorre conoscere tre semplici regolette: 1) stilare degli elenchi di prezzo pre-euro; 2) stilare elenchi di prezzo post-e...

    – Francesco Mercadante

    Borse, risale l'ottimismo sulle prospettive ma lo spread rimarrà alto

    Dopo alcuni mesi di forti preoccupazioni, gli operatori di borsa appaiono ora più fiduciosi circa le prospettive dei mercati nel corso dei prossimi sei mesi. E' quanto rivela il sondaggio di novembre condotto da Assiom Forex tra i suoi associati in collaborazione con il Sole 24 Ore Radiocor. Il

    – di Corrado Poggi

    Fine del Qe, ora l'attenzione si sposta sul primo rialzo dei tassi Bce

    Le attese riguardano tutte la politica dei reinvestimenti. La Banca centrale europea interromperà il suo quantitative easing a dicembre e resterà attiva sui mercati soltanto per reinvestire i titoli scaduti. Gli investitori sono in attesa di sapere quali saranno i criteri, e se verrà preferita -

    – di Riccardo Sorrentino

    Dubbi normativi sulle misure ad hoc per i soli titoli italiani

    Ai tempi della lira, le dimensioni della quota dei titoli di Stato italiani posseduta dai risparmiatori italiani erano elefantiache: il 40% circa del debito pubblico negoziato era detenuto direttamente da privati. Negli anni '90 i BoT annuali rendevano fino al 12%: erano i tempi dei BoT-people e

    – di Isabella Bufacchi

    Mutui tasso fisso: cosa fare prima dei rialzi

    Buone notizie sul fronte tassi per chi vuol sottoscrivere un mutuo. L'ultimo meeting della Bce ha confermato un atteggiamento molto accomodante a pochi mesi dalla fine del quantitative easing e il termometro del costo dei prestiti segna la stabilità sul versante dei due principali indicatori,

    – di Andrea Gennai

1-10 di 202 risultati