Persone

Tarcisio Bertone

Tarcisio Bertone è un ecclesiastico italiano, nato a Romano Canavese (TO) il 2 dicembre del 1934, che ha il titolo di cardinale e di arcivescovo di Genova. Ha ricoperto la carica di segretario di Stato Vaticano e Camerlengo di Santa Romana Chiesa dal 2006 al 2013. È membro della Società Salesiana di San Giovanni Bosco della Chiesa cattolica. Le sue dichiarazioni sul presunto scandalo pedofilia nella Chiesa hanno suscitato diverse polemiche, in particolare la dichiarazione secondo cui alcuni studi scientifici affermerebbero che la pedofilia è collegata all'omosessualità e non ha niente a che vedere con il celibato, tesi peraltro prontamente smentita dall'Associazione Italiana Psicologi e Psichiatri Cattolici.

Fin da giovanissimo attratto dalla vocazione salesiana, Tarcisio Bertone ha conseguito la Licenza ed il Dottorato in Diritto Canonico. Dal 1967 ha insegnato per dieci anni alla Pontificia Università Salesiana. Oltre ad una discreta attività pubblicistica, ha svolto compiti direttivi presso le Comunità dell'Università Salesiana. Dagli anni '80 Bertone ha esercitato per la Santa Sede, il servizio di Consultore in diversi Dicasteri della Curia Romana, prestando un'attiva collaborazione soprattutto con la Congregazione per la Dottrina della Fede.

Nel 1991 è diventato Arcivescovo di Vercelli e due anni più tardi è stato nominato dalla Cei Presidente della Commissione Ecclesiale Giustizia e Pace. Nel 2002 Papa Giovanni Paolo II ha nominato Tarcisio Bertone Arcivescovo di Genova e nel 2003 è stato Presidente della Conferenza Episcopale Ligure. Nel 2006 Papa Benedetto XVI lo ha eletto a Segretario di Stato Vaticano e Camerlengo di Santa Romana Chiesa.

Il 31 agosto 2013 papa Francesco ha accettato la sua rinuncia alla carica per raggiunti limiti di età.

Nel maggio del 2014 l'edizione on line del quotidiano tedesco Bild Zeitung diffonde la notizia che un indagine per malversazione, ad opera dello Stato Vaticano, sarebbe in corso a carico di Bertone, indagine fondata sul sospetto che 15 milioni di euro sarebbero stati sottratti ai conti bancari del Vaticano a favore della Lux Vide, azienda di produzione di film fondata dall'ex presidente della Rai Ettore Bernabei.

Alla notizia il cardinale replica dicendo che la convenzione dello Ior con la società Lux Vide è stata regolarmente discussa ed approvata dalla Commissione cardinalizia di vigilanza e dal Consiglio di sovrintendenza (come da verbale redatto il 3 dicembre 2013) affermando inoltre di essere in perfetta sintonia col Papa e di sentirsi tranquillo del suo operato.

Tra i vari incarichi ricoperti da Tarcisio Bertone vi sono anche quelli di Presidente della Commissione Interdicasteriale per le Chiese Particolari, Presidente della Commissione Interdicasteriale per le Chiese dell'Est Europa e Camerlengo della Camera Apostolica.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Società dell'informazione | Tarcisio Bertone | Commissione Ecclesiale Giustizia | Torino | Banca Vaticana | Commissione Interdicasteriale | Benedetto XVI | Papa Giovanni | Associazione Italiana Psicologi | Chiesa Apostolica Romana | Lux Vide | RAI | Genova | Giovanni Paolo II | Ettore Bernabei | Università Salesiana | San Giovanni Bosco | Chiesa cattolica |

Ultime notizie su Tarcisio Bertone

    Ici Chiesa, una sentenza che riapre il contenzioso chiuso dal «laico» Monti

    Infine c’è il Governatorato della Città del Vaticano, ma i suoi sono perlopiù immobili interni allo stato, anche se interessati alla spending review del Papa, che ha dato indicazioni su come gestire questi appartamenti, specie dopo il caso dell’attico del cardinale Tarcisio Bertone.

    – di Carlo Marroni

    Carige, in crisi profonda anche l'ultima banca della prima Repubblica

    Rapporti difficili da spiegare alla Vigilanza Bce, che forse non ha del tutto chiaro come sia stato possibile che - all’epoca in cui Tarcisio Bertone era cardinale di Genova - lo Ior guidato da Ettore Gotti Tedeschi, finanziere di origini piacentine da sempre considerato vicino all’Opus Dei, nel 2010 tentò di entrare nel capitale di Carige rilevando dalla Fondazione per 100 milioni parte dei diritti di opzione di un prestito convertibile che serviva per ricapitalizzare una Carige...

    – di Alessandro Graziani

    Vaticano: parte processo su appartamento Bertone, spunta una "lettera" del cardinale

    Nella prima udienza del processo in Vaticano sulla presunta distrazione di fondi del Bambino Gesù da parte di Giuseppe Profiti e Massimo Spina - già presidente e tesoriere dell'ospedale pediatrico della Santa Sede - per la ristrutturazione dell'appartamento occupato dal cardinale Tarcisio Bertone,

    – di Carlo Marroni

    Parte il processo sulla ristrutturazione dell'appartamento del cardinal Bertone

    La giustizia pontificia mette alla sbarra la ex dirigenza dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù. Il Tribunale del Vaticano ha rinviato, infatti, a giudizio Giuseppe Profiti e Massimo Spina - in passato rispettivamente presidente e tesoriere del polo ospedaliero della Santa Sede - nel procedimento

    – di Carlo Marroni

    Dall'Iri che fu al capitalismo globale

    Oggi indossa un vestito blu, cravatta nera e camicia azzurra di ordinanza. «Ho sempre pensato - spiega - che il pubblico fosse il privato di tutti. Me lo hanno insegnato in fabbrica i miei maestri dell'Iri. E, quando negli anni Novanta ci sono state le privatizzazioni e mi hanno affidato quel che

    – di Paolo Bricco

    I vescovi italiani eleggono il nuovo presidente. Oggi il Papa parla alla Cei

    La Chiesa Italiana rinnova il suo "vertice". Dopo dieci anni di presidenza della Cei del cardinale Angelo Bagnasco - che nel 2007 fu designato a sostituire il lunghissimo governo di Camillo Ruini - i vescovi italiani da oggi sono chiamati a eleggere il loro presidente per il prossimo quinquennio, o

    – di Carlo Marroni

    Il Papa a Fatima, sabato la canonizzazione dei "pastorelli"

    A cento anni dalle prime apparizioni Francesco arriva a Fatima, la città portoghese meta di pellegrinaggi di fedeli da tutto il mondo, come «Pastore universale». Come sempre prima di ogni trasferta internazionale, il Papa invia un videomessaggio alla popolazione che lo accoglie, e si rivolge al

    – di Carlo Marroni

    Papa: in ospedale cancro peggiore è corruzione, basta affarismo

    «Il cancro più forte di un ospedale come questo è la corruzione. Ma non viene tutta insieme ci si scivola lentamente, senza accorgersene, una mancia qui, una tangente là.... E poi una raccomandazione». Lo ha detto a braccio Papa Francesco nell'udienza in sala Nervi a dipendenti e degenti

    Prende forma la nuova Curia di Francesco

    Nelle leggi del Vaticano non è prevista l'indizione di un referendum in caso di riforma della Costituzione (che esiste). Ma Francesco esercita i suoi pieni poteri con il confronto, lasciando spazio al dibattito. E' il metodo gesuitico del discernimento: ascolta tutti, anche senza interrompere, e poi

    – di Carlo Marroni

    Le confessioni di Ratzinger

    La novità della coabitazione di un Papa regnante e di uno emerito non ha smesso di sollevare dissapori in taluni ambienti cattolici. A rassicurare gli animi ci ha pensato lo stesso Benedetto XVI che, in Ultime conversazioni, il suo recente volume-intervista, rispondendo alle domande di Peter

    – di Giovanni Santambrogio

1-10 di 372 risultati