Ultime notizie:

Taranto

    Ex Ilva, al via le manovre di spegnimento dell'altoforno 2

    Via alle manovre per spegnere l'altoforno 2 dell'Ilva di Taranto dopo che il giudice ha negato all'azienda la facoltà di avere più tempo - rispetto alla scadenza del 13 dicembre - per gli ulteriori lavori di messa in sicurezza dell'impianto.

    – di Domenico Palmiotti

    Ilva, lavoro: bonus triennale per aziende che assumono dipendenti in Cig

    A margine della presentazione del Rapporto Cnel sul mercato lavoro, la ministra ha auspicato «un nuovo patto tra Stato, impresa e lavoratori» per il salario minimo, che ha «effetti positivi sull'economia perché significa più certezza nel futuro, compresa una pensione dignitosa domani, più potere d'acquisto, più consumi e più profitti per le imprese»

    La fabbrica, i social e Taranto. Come vive la città la chiusura dell'alto forno

    In una città, Taranto, che da sette anni vede l'Ilva in bilico (si chiude-non si chiude, si fermano gli impianti-no, si va avanti), non ha costituito una sorpresa il no del giudice Francesco Maccagnano alla proroga temporale chiesta da Ilva per... Ecco, allargando il campo, i sentimenti che percorrono quella popolazione di 8.700 persone che è il siderurgico di Taranto e parliamo solo dei diretti. ... La chiave interpretativa per le vicende di Taranto - dal lato città è cittadini - può essere...

    – di Domenico Palmiotti

    I tre giorni dell'Ilva per trovare un accordo quasi impossibile

    Anche perché non è chi non veda che, a 6 milioni di tonnellate e con i margini della elettrosiderurgia inferiori (di una buona metà) rispetto alla siderurgia a ciclo integrale, Taranto arriverebbe giusto giusto al breakeven, mentre a 8 milioni di tonnellate guadagnerebbe tanti, tanti soldi.

    – di Paolo Bricco

    A Grottaglie l'hub di sperimentazione

    Esportazioni dell'aerospaziale: +32% nei primi sei mesi. L'aeroporto del Tarantino specializzato nei nuovi progetti

    – di Domenico Palmiotti

    Paolo Verri e il successo della Cultura, da Torino a Matera: «Ora tocca a Taranto»

    «Con la cultura non si mangia»: la frase infelice è rimasta appiccicata addosso a Giulio Tremonti da quando la pronunciò - era ministro dell'Economia nel 2010 - per giustificare i tagli dei fondi al ministero allora guidato da Sandro Bondi. Proprio in quella fase, in cui l'Italia era schiacciata

    – di Eliana Di Caro

1-10 di 4383 risultati