Ultime notizie:

Takata

    Wall Street da record, ma indici Ue chiudono piatti

    Il Dow Jones allunga ancora sopra 27mila punti, toccati ieri la prima volta, sulla scommessa che a fine mese la Fed tagli il costo del denaro. In attesa del giudizio di Dbrs sull'Italia, lo spread si mantiene sotto quota 200. Bene Atlantia e automotive

    – di Eleonora Micheli e Andrea Fontana

    Ford, le attività internazionali deludono: bilanci in rosso

    Ford risente della crisi delle sue attività globali, delle tensioni sui mercati e dei costi della sua nuova riorganizzazione a caccia di rilanci. La seconda casa automobilistica americana ha deluso le attese di performance, soffrendo perdite per 116 milioni di dollari nel quarto trimestre 2018, le

    – di Marco Valsania

    Richiami Toyota e Volkswagen rinviati: la lettera arriva, ma mancano i ricambi

    Ce la farà la Toyota a reggere questa ulteriore ondata di richiami sugli airbag? Non intendo a livello d'immagine: anche il grande pubblico inizia a capire che i richiami sono soprattutto indice di serietà e, nel caso degli airbag, molti sanno che molto è dovuto al disastro fatto in tutto il mondo da un fornitore di quasi tutte le case automobilistiche, la Takata (fallita l'anno scorso proprio per questo disastro). Mi riferisco invece alla disponibilità dei pezzi di ricambio. Infatti, uno dei p...

    – Maurizio Caprino

    Gruppo Volkswagen, risultati record nel 2017 e 11,4 miliardi di dividendi agli azionisti

    BERLINO. Tre anni dopo il dieselgate e i suoi costi miliardari - un evento che probabilmente avrebbe causato il fallimento di altre compagnie, come è avvenuto al componentista giapponese Takata per lo scandalo degli airbag difettosi - il gruppo Volkswagen è ripartito tornando ai primi posti della

    – dal nostro inviato Riccardo Barlaam

    Borse zavorrate dall'euro forte. A Milano corrono Bper e Banco Bpm

    Si chiude all'insegna della debolezza la penultima seduta dell'anno delle Borse europee, penalizzate dalla forza dell'euro salito oggi sui massimi da un mese nel cross con il dollaro. La divisa unica ha toccato un top di seduta sul finale a 1,1952 (da 1,1889 di ieri), livello che non vedeva da fine

    – di A. Fontana e C. Di Cristofaro

    Kobe Steel, scandalo su rame e alluminio

    19.300 tonnellate di prodotti in alluminio estruso e laminati piani, 19.400 unità di elementi forgiati e pressofusi sempre in alluminio, 2.200 tonnellate di prodotti in rame. Kobe Steel le ha fornite a oltre 200 clienti. Piccolo particolare: avevano dati falsificati sulle specifiche di qualità

    – di Stefano Carrer

1-10 di 98 risultati