Ultime notizie

zapatero

  • 01 giugno 2018
    Spagna, sfiduciato Rajoy. Il socialista Sanchez nuovo premier

    Mondo

    Spagna, sfiduciato Rajoy. Il socialista Sanchez nuovo premier

    Oggi è il giorno chiave per la crisi di governo spagnola: il Congresso dei deputati di Madrid ha sfiduciato l’ex premier Mariano Rajoy, con 180 voti contro 169 e un’astensione. Il veterano leader popolare passa quindi il testimone al leader socialista Pedro Sanchez, che è diventato, grazie al

  • 01 febbraio 2018
    Renzi: 80 euro anche a partite Iva, tetto 26 mila euro lordi

    Notizie

    Renzi: 80 euro anche a partite Iva, tetto 26 mila euro lordi

    La misura degli 80 euro sarà estesa anche alle partite Iva. Lo ha annunciato il segretario Pd, Matteo Renzi, anticipando a “Porta a porta”, il programma elettorale che verrà illustrato domani a Bologna («no fuochi d'artificio o promesse eccezionali, piccole cose quotidiane, giorno per giorno»).

  • 15 settembre 2017
    Venezuela, riparte la mediazione ma lo spettro del default resta

    Mondo

    Venezuela, riparte la mediazione ma lo spettro del default resta

    Un altro tentativo di mediazione, l'ennesimo. Il Venezuela sull'orlo del baratro tenta di riallacciare il dialogo. Governo e opposizione si incontrano a Santo Domingo il 27 settembre. In prima fila, tra i mediatori c'è l'ex premier della Spagna, Luis Zapatero, oltre al presidente della Repubblica

  • 22 maggio 2017
    Spagna, Sanchez vince le primarie e torna leader del Psoe

    Mondo

    Spagna, Sanchez vince le primarie e torna leader del Psoe

    La rivolta della base contro l'apparato ha riportato in sella nel Psoe, il partito socialista spagnolo, l'ex segretario Pedro Sanchez, defenestrato il primo ottobre scorso da una rivolta dei “baroni” del partito. Sanchez ha vinto a sorpresa le primarie con il 49% davanti alla presidente

  • 01 marzo 2017
    Psoe senza bussola e senza leader

    Commenti e Idee

    Psoe senza bussola e senza leader

    Il successo riportato con una maggioranza assoluta nelle elezioni della primavera 2004 dal partito socialista spagnolo era stato considerato una sorta di resurrezione miracolosa. Perché si riteneva, alla vigilia delle consultazioni, che non sarebbe mai riuscito a tornare al potere dopo che era