Ultime notizie

Vita e Pensiero

  • 16 aprile 2022

    RadioProgramma

    Debito pubblico: com'è nato e come affrontarlo

    Con il debito pubblico il nostro Paese si trova a dover fare i conti da 160 anni...

  • 03 marzo 2022
    Dopo 25 anni (e la pandemia) è arrivato il momento di riformare la legge sull’usura

    Commenti

    Dopo 25 anni (e la pandemia) è arrivato il momento di riformare la legge sull’usura

    Venticinque anni fa, in un contesto di forti sofferenze economiche e sociali provocate dal dilagare dell’usura – definibile, in prima battuta, nei termini di «richiesta di interessi in misura eccessiva a fronte di un prestito o di un mutuo»» -, si giunse ad approvare, con l’accordo dell’intero arco

  • 09 novembre 2021
    La magistratura e la sfida della formazione per dare senso alle riforme

    Commenti

    La magistratura e la sfida della formazione per dare senso alle riforme

    Senza volerlo, la magistratura italiana ha fatto ingresso nella stagione delle riforme. Gli scandali e la spinta vigorosa dei finanziamenti annessi al PNRR hanno acceso un dibattito tra gli addetti ai lavori, chiamati a confrontarsi su un programma di incisivi mutamenti, voluto dalla Ministra

  • 26 giugno 2021
    Più cura nelle norme per fare riforme a prova di futuro

    Commenti

    Più cura nelle norme per fare riforme a prova di futuro

    È questo il tempo di investire in riforme strutturali, per un Paese a prova di futuro (future-proof, come dice la Commissione europea). Queste riforme sono individuate nel Pnrr presentato dal governo italiano. In termini eloquenti, si parla di riforme “di contesto” (Pa e giustizia), di riforme

  • 05 gennaio 2021
    La responsabilità sociale della finanza

    Commenti

    La responsabilità sociale della finanza

    La pandemia ha amplificato le povertà, alimentando ulteriormente le disuguaglianze. Dall’indagine straordinaria di Banca Italia sulle famiglie italiane nel 2020 emerge un diffuso calo nei redditi, una crescente difficoltà a far fronte alle spese per consumi essenziali e forti difficoltà nel

  • 15 dicembre 2020
    Fuga nei borghi e ritorno al Sud? L’inganno di una resurrezione fragile

    Italia

    Fuga nei borghi e ritorno al Sud? L’inganno di una resurrezione fragile

    L’esodo temporaneo dalle città e il richiamo a una finta bellezza rischiano di mascherare ritardi e subalternità del Mezzogiorno

  • 01 dicembre 2020
    Rischiare la vita per non perderla senza accorgersene

    Cultura

    Rischiare la vita per non perderla senza accorgersene

    Il rischio come evento che può cambiare (e cambiarci) la vita, nella riflessione della filosofa e psicanalista francese Anne Dufourmantelle

  • 19 luglio 2020
    Quando il capitalismo diventa una religione e il lavoro pretende tutto

    Commenti

    Quando il capitalismo diventa una religione e il lavoro pretende tutto

    Una contraddizione della contemporaneità è una umanizzazione del lavoro che mira a togliere libertà e confondere doveri contrattuali e sfera privata

  • 06 giugno 2020
    I media (inquinati) come l’ambiente e il bisogno di una nuova ecologia

    Cultura

    I media (inquinati) come l’ambiente e il bisogno di una nuova ecologia

    Fausto Colombo si rifà alla più recente sensibilità ecologica nei confronti dell’ambiente fisico in cui viviamo per lanciare un allarme e un appello a salvaguardare anche lo spazio digitale in cui tutti ormai ci muoviamo comunemente

  • 21 giugno 2019
    Quell’idea di Europa che ancora unisce

    Commenti e Idee

    Quell’idea di Europa che ancora unisce

    Mai come in questo momento, a poche settimane dal voto con cui è stato rinnovato il Parlamento europeo, sarebbe necessario ripensare al discorso che Hugo von Hofmannsthal pronunciò il 10 gennaio 1927 nell’Aula magna dell’Università di Monaco. «Non è l’abitare sul suolo natio né il contatto fisico

  • 16 giugno 2019
    Da Marx a Heidegger, viaggio nei luoghi (e nelle vite) dei filosofi

    Cultura

    Da Marx a Heidegger, viaggio nei luoghi (e nelle vite) dei filosofi

    Anche gli ultimi severi cultori di Karl Marx, dovranno farsene una ragione. O accettarla come una delle tante contraddizioni della storia e del pensiero filosofico. Se costoro vanno a Londra, la città in cui l'autore del “Manifesto del Partito Comunista” visse dal 1849 al 1883, avranno infatti una

  • 01 giugno 2019
    Origini e cause del populismo

    RadioProgramma

    Origini e cause del populismo

    Da tempo si discute in Italia, in Europa ma anche oltreoceano del fenomeno ...

  • 02 maggio 2019
    Genio di poca  fede: ipotesi su Leonardo

    Cultura

    Genio di poca fede: ipotesi su Leonardo

    Venerdì 2 maggio 1519, a 67 anni (era nato il sabato 15 aprile 1452), moriva nel castello di Cloux, oggi Clos-Lucé presso Amboise, sulla riva sinistra della Loira nella Francia centrale, Leonardo da Vinci. Imponenti saranno nel 2019 le celebrazioni di questo genio che ha lasciato un’altrettanto

  • 25 febbraio 2019
    Testo digitale, tu ci inganni

    Cultura

    Testo digitale, tu ci inganni

    Non mancherà forse chi cercherà di bollare come semplicemente tecnofobe – in nome di un’idea rozza e quasi puerile del progresso, che pure oggi va per la maggiore – le conclusioni a cui è giunto il gruppo di lavoro internazionale E-read che ha indagato vantaggi e svantaggi della lettura digitale.

  • 18 febbraio 2019
    Armonia tra «ethos» e «polis»

    Cultura

    Armonia tra «ethos» e «polis»

    Si narra che Thelonious Monk (1917-1982), l’acclamato pianista e compositore jazz statunitense, animatore con Dizzy Gillespie del bebop dotato di accordi essenziali e percussivi, non di rado interrompesse le sue esecuzioni per un ballo attorno al pianoforte in modo da far echeggiare, verificare e