Ultime notizie

tonio borg

  • 30 aprile 2015

    Commenti e Idee

    Sul «made in» Italia in pressing

    Si muove il Governo, al suo massimo livello, per stoppare l’ennesimo tentativo di stralcio – fissato il prossimo 6 maggio – del «Made in» (l’etichettatura obbligatoria di origine su tutti i prodotti non alimentari la cui ultima trasformazione sostanziale sia avvenuta in un Paese Ue). Misura che sta

    Antonio Tajani: «Il Parlamento Ue ha già detto sì»

    Commenti e Idee

    Antonio Tajani: «Il Parlamento Ue ha già detto sì»

    «Un ritiro della proposta da parte della Commissione o il ritorno a un’etichettatura su base volontaria, andrebbero contro gli interessi dei consumatori, delle imprese europee e alla posizione espressa dal Parlamento europeo con il suo voto chiaramente a favore del “Made In”».

    Europe Should Not Mess Up the ‘Made In’ Label

    English Version

    Europe Should Not Mess Up the ‘Made In’ Label

    The so-called ‘Industrial Compact’ had already disappeared from the radars of the Juncker Commission. It was a coherent proposal of European industrial policy that, in past years, then competent European Commissioner Antonio Tajani managed to include in the Barroso agenda. This was also thanks to

  • 17 ottobre 2014
    Il virus si combatte con più integrazione

    Commenti e Idee

    Il virus si combatte con più integrazione

    C'è un legame indiretto tra la crisi del debito e l'epidemia di Ebola. Nei due casi, l'emergenza ha posto e pone l'Europa dinanzi alla sfida di una maggiore

    Ebola, le contromisure Ue

    Notizie

    Ebola, le contromisure Ue

    Controlli rafforzati sulle uscite dai Paesi africani colpiti dal virus - DIFFICOLTÀ - I Ventotto sono alla ricerca di un miglior coordinamento e dell'integrazione delle politiche sanitarie che restano nazionali