Ultime notizie

thabo mbeki

  • 20 luglio 2021
    Sudafrica, perché 9 anni di malgoverno Zuma hanno ipotecato il futuro

    24Plus

    24+ Sudafrica, perché 9 anni di malgoverno Zuma hanno ipotecato il futuro

    Come Al Capone, il presidente è finito in galera a 79 anni per un crimine apparentemente minore: essersi rifiutato di ubbidire a un ordine di comparizione in uno dei tanti processi per corruzione, emesso dalla Corte costituzionale

  • 21 maggio 2019
    Un nuovo sudafrica per trainare il continente

    Commenti e Idee

    Un nuovo sudafrica per trainare il continente

    C’è stato un tempo, 25 anni fa, dopo le prime elezioni libere e la fine dell’apartheid, che il Paese di Nelson Mandela sembrava dovesse diventare stella polare per l’intero Continente africano. E questo per diversi motivi: sia per essere stato capace di affrancarsi, senza conflittualità violenta,

  • 28 novembre 2018
    Verso un G20  difficile con leader più fragili dei loro predecessori

    Commenti e Idee

    Verso un G20 difficile con leader più fragili dei loro predecessori

    Il 15 novembre 2008, il presidente americano George W. Bush, ormai a fine mandato, convocò il G20 Summit on Financial Markets and the World Economy. Per la prima volta il vertice del gruppo delle systemically significant economies – creato nel 1999 per allargare oltre il G7 il dialogo intorno alle

  • 27 febbraio 2018
    La scommessa di Ramaphosa

    Cultura

    La scommessa di Ramaphosa

    Lo scopo della cena di gala in quell’inizio di giugno del 1999, alle soglie dell’inverno australe di Johannesburg, era una celebrazione: il saluto a Nelson Mandela, a Madiba, al padre della patria, all’uomo che aveva trasformato in miracolo una potenziale guerra civile fra bianchi e neri. Ma era

  • 17 febbraio 2018
    Sudafrica, le sfide dell’eterna promessa

    Commenti e Idee

    Sudafrica, le sfide dell’eterna promessa

    Sino a qualche giorno fa il Sudafrica, il principale Paese del Continente africano, rischiava una grave spaccatura politica e una pesante retrocessione economica, se il presidente Jacob Zuma, travolto da reiterate accuse di corruzione, non fosse stato costretto alle dimissioni. Un’importante svolta

  • 15 febbraio 2018
    Ramaphosa, delfino di Mandela e uomo chiave del nuovo Sudafrica

    Mondo

    Ramaphosa, delfino di Mandela e uomo chiave del nuovo Sudafrica

    «A 80 anni un uomo politico deve fare il nonno». Fu in questo modo che Nelson Mandela, primo presidente del Sudafrica democratico e multirazziale, annunciò il ritiro alla fine del suo mandato. Per l’Africa, dove i leader lasciano il potere solo in punto di morte, naturale o violenta, fu

  • 12 febbraio 2018
    Resa dei conti in Sudafrica: Zuma ha 48 ore per lasciare la presidenza

    Mondo

    Resa dei conti in Sudafrica: Zuma ha 48 ore per lasciare la presidenza

    Il presidente del Sudafrica Jacob Zuma ha 48 ore per dimettersi. Se non lo farà il suo partito, l’African national congress, presenterà al più presto in Parlamento una mozione di sfiducia per costringerlo a lasciare. Così ha deciso il vertice dell’Anc dopo che Zuma aveva resistito a ogni tentativo

  • 16 dicembre 2017
    Il Sudafrica sprofonda e Zuma appoggia l’ex moglie per salvarsi

    Commenti e Idee

    Il Sudafrica sprofonda e Zuma appoggia l’ex moglie per salvarsi

    Sono almeno 600 milioni gli africani che non hanno alcun collegamento con una rete elettrica. L’anno scorso nella parte sub-sahariana del continente sono state consumate 26 miliardi di candele; nella Nigeria produttrice di greggio ogni anno si spendono 20 miliardi di dollari per comprare generatori

  • 26 agosto 2016
    Letture come anticorpi

    Cultura

    Letture come anticorpi

    Fra i numerosi libri, di vari generi e argomenti, e articoli scientifici che ho letto e amato, ne ho selezionati dieci per me particolarmente significativi. Li presento nelle pagine seguenti insieme alle ragioni della loro scelta.

  • 17 febbraio 2015
    Quando leader africani e tribù libiche volevano Prodi come mediatore

    Notizie

    Quando leader africani e tribù libiche volevano Prodi come mediatore

    PRESSING SENZA ESITOLa richiesta avanzata in più occasioni dal 2011 non ha avuto il supporto dei governi italiani. Ad agosto Ban Ki-Moon nomina uno spagnolo

  • 09 maggio 2014
    In Sudafrica vince ancora l'Anc

    In Sudafrica vince ancora l'Anc

    Calo contenuto per il partito di Zuma, che ottiene il 63% dei voti - LE SFIDE DEL QUINQUENNIO - Il governo dovrà rendere competitiva un'economia di mercato globalizzata e migliorare gli standard di vita delle fasce più povere

  • 11 dicembre 2013
    A Soweto il mondo saluta Mandela

    Notizie

    A Soweto il mondo saluta Mandela

    Storica stretta di mano tra Obama e il leader cubano Raùl Castro - ZUMA CONTESTATO - Fischi e ululati della folla durante il lungo discorso del presidente sudafricano in carica, chiaro segnale di dissenso verso l'Anc al potere - BARACK OBAMA - «Troppi leader si dicono solidali con la lotta di Mandela per la libertà, ma non tollerano il dissenso dal proprio popolo» - BAN KI-MOON - «Il più grande dei baobab ha piantato radici che si sono diffuse nel mondo. Ha mostrato il grande potere del perdono» - ENRICO LETTA - «La sua filosofia rappresenta una lezione per l'Europa, perché venendo qui si capisce che o l'Europa si unisce o non conta niente»

  • 10 dicembre 2013
    Quando le multinazionali dissero no all'apartheid

    Commenti e Idee

    Quando le multinazionali dissero no all'apartheid

    Almeno un centinaio di capi di Stato e di governo e molte star internazionali saranno oggi a Johannesburg alla commemorazione di Mandela nello stadio di