Ultime notizie

t s eliot

  • 19 novembre 2019
    Librerie storiche: «Shakespeare and Company» spegne 100 candeline

    Cultura

    Librerie storiche: «Shakespeare and Company» spegne 100 candeline

    Se si apre la porta della Shakespeare and Company di oggi, si entra in un mondo di sapore antico, tanto antico da poter diventare modernissimo e necessario, perché la conoscenza, del cui desiderio una libreria è un po' simbolo, permette di contrastare la manipolazione, la protervia, la calunnia, l’abuso

  • 15 aprile 2019
    Poesie e fiabe pornografiche

    Cultura

    Poesie e fiabe pornografiche

    Quando, nella serata del 31 agosto 1970, sul palco del grande raduno giovanile dell’Isola di White davanti a seicentomila ragazzi attendati, Leonard Cohen face capolino, quasi timidamente (avevano cantato calibri massimi come Jimi Hendrix, Donovan, Emerson, Lake & Palmer, Joan Baetz) nessuno sapeva

  • 02 gennaio 2019
    La moneta unica che non unisce

    Mondo

    La moneta unica che non unisce

    Un sistema a cambi fissi elimina strutturalmente la possibilità di operare svalutazioni monetarie che favoriscono la collocazione sui mercati esteri di merci altrimenti meno competitive per l’alto costo di vendita. Se non si realizzano aumenti costanti della produttività del lavoro in grado di

  • 17 aprile 2018
    L’eterna giovinezza di Pickwick

    Cultura

    L’eterna giovinezza di Pickwick

    «Arrivederci alla prossima puntata». Ai tempi della regina Vittoria, e anche un po’ prima, in Gran Bretagna i romanzi uscivano periodicamente a fascicoli e solo in un secondo momento raccolti in volume. Da parte dell’editore era, questo, un modo di controllare le spese; e, da parte dell’autore, un

  • 09 aprile 2018
    Le Allegre madame di Shakespeare

    Cultura

    Le Allegre madame di Shakespeare

    Dante e Shakespeare si dividono il mondo moderno, dicevano Ezra Pound e T.S. Eliot, coloro che lanciarono il Modernismo un secolo fa. Il fatto è, però, che Dante e Shakespeare creano il mondo moderno, creano noi quali ancora siamo. Shakespeare, per esempio, che insegue la felicità terrena, ne

  • 13 marzo 2018
    La storia staziona a Termini

    Cultura

    La storia staziona a Termini

    «Roma è come qualcuno che si guadagna da vivere mostrando ai turisti il cadavere della nonna»: così James Joyce in una lettera al fratello (1906). Non sono solo i malumori di un irlandese di passaggio: pochi anni dopo (1913), Giovanni Papini inveiva contro gli italiani «bidelli di sale mortuarie e

  • 28 agosto 2017
    All’Università serve una voce europea

    Notizie

    All’Università serve una voce europea

    Ho letto il dibattito, ricco e appassionato, che è seguito all’articolo di Dario Braga pubblicato sul Sole 24 Ore del 20 luglio. Poiché si tratta di recensire dati di fatto su ampia scala (l’università è, per definizione, universale), fornirò qualche ulteriore elemento di conoscenza.

  • 05 marzo 2017
    Il Web diffonde conoscenza e spinge il Rinascimento 2.0

    Cultura

    Il Web diffonde conoscenza e spinge il Rinascimento 2.0

    «Tempi difficili»: il titolo del romanzo di Charles Dickens, di cui abbiamo parlato l’ultima domenica, potrebbe essere una efficace – e sconsolata – descrizione di questi tempi nostri. L’Europa sembra aver smarrito la sua strada, in America il neo-Presidente Donald Trump predica protezionismo, in

  • 21 maggio 2016
    L’America e il suo demone

    Cultura

    L’America e il suo demone

    Il canone americano è il titolo dell’ultimo volume di Harold Bloom, appena uscito da Rizzoli e accompagnato – da noi, così come in America e Gran Bretagna – da uno sciame di commenti e interviste di gente che, salvo qualche eccezione, deve aver pensato bastasse scorrere l’indice e poche pagine per