Ultime notizie

stern school

  • 06 settembre 2017
    New York University: Stern School of Business (New York)

    Mondo

    New York University: Stern School of Business (New York)

    Ottime anche le percentuali di placement della Stern School of Business, costola della New York University: secondo uno studio di Emolument condotto su 1541 investment banker di Wall Street, la Business School con sede nel campus del Greenwich Village è seconda solo alla Columbia quanto a

  • 08 maggio 2017
    Is Italy better off without the euro?

    Commenti e Idee

    Is Italy better off without the euro?

    Italy is perched on a knife-edge. Today, the economy is smaller and less productive than it was in 2001, while government debt has jumped by 30 percent. As long as interest rates remain low, and the government continues to run a primary budget surplus, the situation is only mildly unsustainable

  • 03 ottobre 2015
    Airbnb, Uber & Co: la sharing economy non distrugge i posti di lavoro

    Commenti e Idee

    Airbnb, Uber & Co: la sharing economy non distrugge i posti di lavoro

    MILANO – Quando fu fondata Amazon nel 1994 ed eBay l'anno seguente, l'idea era quella di sfruttare appieno la connettività di Internet per creare mercati nuovi e più efficienti. All'inizio voleva dire nuove modalità per acquistare e vendere libri e altri articoli da collezionare; ma ora

  • 05 settembre 2015
    Il rischio-Cina frena le attese di ripresa

    Commenti e Idee

    Il rischio-Cina frena le attese di ripresa

    Cernobbio - Il rallentamento della Cina ha preso il posto della crisi greca nei sondaggi dei rischi più gravi per la ripresa mondiale al Workshop Ambrosetti dove si è radunato il Gotha della finanza e dell’economia del paese. A turbare i sonni degli imprenditori c’è la tempesta finanziaria cinese

  • 14 marzo 2015
    Gli economisti «vedono» la ripresa mondiale

    Commenti e Idee

    Gli economisti «vedono» la ripresa mondiale

    Jim O'Neill, ex capo economista di Goldman Sachs, è ottimista sulla crescita dell'economia mondiale, che nel periodo dal 2011 al 2020 crescerà del 4,1%, molto di più del precedente decennio pari a 3,4 per cento. «La situazione sta andando molto meglio di quanto crediamo o percepiamo – ha detto