Ultime notizie

Stefano Paradiso

Trust project

  • 23 giugno 2017
    Firme false per la lista M5S a Palermo,  a giudizio in 14

    Notizie

    Firme false per la lista M5S a Palermo, a giudizio in 14

    Il Gup di Palermo, Nicola Aiello ha rinviato a giudizio tre deputati nazionali e due regionali ex M5S, 10 attivisti del movimento e un cancelliere del tribunale per la vicenda delle firme false apposte alla lista presentata nel 2012 dai grillini per le comunali di Palermo.

  • 13 aprile 2017
    Firme false, a Palermo chiesto rinvio a giudizio per tre deputati M5s

    Notizie

    Firme false, a Palermo chiesto rinvio a giudizio per tre deputati M5s

    La procura di Palermo ha chiesto il rinvio a giudizio per quattordici persone, compresi tre deputati nazionali M5s, tutte coinvolte nell’indagine sulle firme false depositate dal Movimento Cinque Stelle a sostegno delle liste per le amministrative del 2012 nel capoluogo siciliano. I reati

  • 09 febbraio 2017
    M5S, chiusa l’indagine sulle firme false a Palermo

    Notizie

    M5S, chiusa l’indagine sulle firme false a Palermo

    La procura di Palermo ha chiuso l’indagine sulle firme false depositate dai 5 Stelle a sostegno delle candidature per le Comunali del 2012. Quattordici gli indagati tra i quali il deputato nazionale Riccardo Nuti, che nel 2012 era candidato sindaco, e le parlamentari Giulia Di Vita e Claudia

  • 26 novembre 2016
    M5S, firme false: iniziati gli interrogatori a Palermo

    Notizie

    M5S, firme false: iniziati gli interrogatori a Palermo

    Sono iniziati gli interrogatori in Procura, a Palermo, degli indagati per il caso delle “firme false” del M5S alle Comunarie del 2012. Nella stanza del procuratore aggiunto Bernardo Petralia, assieme al pm Claudia Ferrari, è stata sentita l’ex attivista Alice Pantaleone, che ha dichiarato di non

  • 23 novembre 2016
    M5S, firme irregolari: 4 indagati a Bologna. Dieci avvisi di garanzia   a Palermo

    Notizie

    M5S, firme irregolari: 4 indagati a Bologna. Dieci avvisi di garanzia a Palermo

    Come a Palermo, anche a Bologna ci sono degli indagati per presunte irregolarità nella raccolta firme a sostegno del Movimento 5 Stelle. Si tratta di un'inchiesta che ipotizza a carico di quattro persone la violazione della legge elettorale in occasione delle Regionali 2014, un fascicolo nato da un