Ultime notizie

statoil

  • 20 settembre 2018
    Blockchain alla conquista delle materie prime, col sostegno di banche e compagnie petrolifere

    Finanza e Mercati

    Blockchain alla conquista delle materie prime, col sostegno di banche e compagnie petrolifere

    Dopo una serie di esperimenti di successo, la blockchain parte alla conquista dei mercati delle materie prime. Da novembre saranno operative due nuove piattaforme basate sulla tecnologia resa celebre dal Bitcoin: una focalizzata sulle operazioni di trade finance, come l’emissione di lettere di

  • 09 giugno 2018
    Il Papa a «big oil»: «Cerchiamo insieme fonti alternative»

    Notizie

    Il Papa a «big oil»: «Cerchiamo insieme fonti alternative»

    «C’è bisogno di discutere insieme - industriali, investitori, ricercatori e utenti - riguardo alla transizione e alla ricerca di alternative. La civiltà richiede energia, ma l’uso dell’energia non deve distruggere la civiltà! L’individuazione di un adeguato mix energetico è fondamentale per

  • 05 giugno 2018
    Papa Francesco incontrerà i petrolieri per discutere di clima

    Finanza e Mercati

    Papa Francesco incontrerà i petrolieri per discutere di clima

    Tre anni fa, con una celebre enciclica, si era schierato con vigore in difesa dell’ambiente. Ora papa Francesco avvia un dialogo diretto con le società petrolifere, invitandole in Vaticano per spronarle di persona a fare di più contro il cambiamento climatico.

  • 16 marzo 2018
    A bordo della Saipem 7000, la nave che posa i parchi eolici in mare aperto

    Impresa e Territori

    A bordo della Saipem 7000, la nave che posa i parchi eolici in mare aperto

    Posizione 37°33,750 Nord 00°58,420 Ovest. La chiave a stella, ma a stella di mare. La Saipem 7000 è la nave officina più grande al mondo. Dei 305 uomini che vi vivono in queste settimane nel Mediterraneo Occidentale appena una settantina sono marittimi, non più di una trentina sono imbarcati per i

    Se Statoil prende il nome di una clinica per cavalli

    Finanza e Mercati

    Se Statoil prende il nome di una clinica per cavalli

    Brutti tempi per il petrolio, se uno dei colossi del settore preferisce passare per una clinica veterinaria pur di nascondere quello che è – e resterà – il suo core business. Statoil non è la prima major che prova a rifarsi un’immagine cambiando il proprio nome: ricordate gli sforzi di Bp per

  • 17 gennaio 2018
    I benchmark del settore cartario sotto la lente dell’Antitrust Ue

    Finanza e Mercati

    I benchmark del settore cartario sotto la lente dell’Antitrust Ue

    I principali riferimenti di prezzo impiegati nell’industria cartaria sono finiti sotto la lente dell’Antitrust europea, che ha inviato i suoi ispettori negli uffici di Bruxelles della Risi.

  • 06 dicembre 2017
    In Norvegia, via libera a  un nuovo giacimento nell’Artico

    Finanza e Mercati

    In Norvegia, via libera a un nuovo giacimento nell’Artico

    Mentre il fondo sovrano norvegese medita di disinvestire dalle società petrolifere, Statoil continua a scommettere sulle estrazioni nell’Artico. La compagnia di Stato ha dato via libera allo sviluppo di Johan Castberg, progetto più volte rinviato, ma che oggi vanta costi dimezzati : 49 miliardi di

  • 16 novembre 2017
    La Norvegia, gigante dell’oil&gas, vuole vendere i titoli dell’energia

    Finanza e Mercati

    La Norvegia, gigante dell’oil&gas, vuole vendere i titoli dell’energia

    È grazie al petrolio e al gas che la Norvegia è diventata ricca. Ma il suo fondo sovrano – il più grande del mondo, con oltre 900 miliardi di dollari in gestione – potrebbe presto disinvestire dalle società del settore. Il piano provocherebbe la vendita di partecipazioni per quasi 40 miliardi di

  • 07 novembre 2017
    Torino, Cairo: "Mai pensato di esonerare Mihajlovic"

    Notizie

    Torino, Cairo: "Mai pensato di esonerare Mihajlovic"

    Dopo il successo con il Cagliari e l'ottimo pareggio di San Siro contro l'Inter, è tornato il sereno in casa Torino. Sinisa Mihajlovic, però, non è mai stato in discussione. A confermarlo è stato il presidente granata, Urbano Cairo, ai microfoni di Tiki Taka: "Non ho mai pensato di sostituirlo, ho

  • 05 settembre 2017
    Se il Fondo petrolifero norvegese diventa più «green»

    Mondo

    Se il Fondo petrolifero norvegese diventa più «green»

    Investire di più nelle rinnovabili. Un invito che potrebbe oggi apparire scontato, una sorta di mantra per governi e imprese, se non fosse che il destinatario è il Fondo sovrano norvegese, che ha costruito la sua ricchezza – un patrimonio da 990 miliardi di dollari – sul petrolio del Mare del Nord.

  • 22 agosto 2017
    Total compra Maersk per 7,45 miliardi
    Total rileva la danese Maersk Oil

    Tecnologie

    Total rileva la danese Maersk Oil

    Total ha annunciato l’acquisizione per 7,45 miliardi di dollari di Maersk Oil, la divisione oil & gas del gruppo danese Ap Moller-Maersk. Un’operazione finanziata con un’offerta mista azioni-cash: Moller-Maersk riceverà 4,95 miliardi di dollari in azioni della Total, che si accollerà anche circa

  • 28 luglio 2017
    In Europa Big Oil  impara  a convivere col barile a 50 dollari

    Finanza e Mercati

    In Europa Big Oil impara a convivere col barile a 50 dollari

    Dopo tre anni di crisi Big Oil sembra aver imparato a convivere col petrolio a 50 dollari. Le compagnie europee che hanno inaugurato la stagione delle trimestrali hanno tutte sorpreso gli analisti con risultati oltre le aspettative, debito sotto controllo (se non addirittura in calo ) e flussi di

  • 10 maggio 2017
    Dal South Stream al Tap: le vie del gas tra progetti falliti e nuove rotte

    Finanza e Mercati

    Dal South Stream al Tap: le vie del gas tra progetti falliti e nuove rotte

    L’ultimo progetto fallito ancor prima di decollare è stato il South Stream, il gasdotto che avrebbe dovuto portare in Europa il metano russo, aggirando l’Ucraina e con la Bulgaria come punto d’accesso. E che è stato seppellito dai veti regolatori di Bruxelles. Con una vittima eccellente, l’italiana

  • 05 maggio 2017
    Shell  triplica gli utili nel primo trimestre

    Finanza e Mercati

    Shell triplica gli utili nel primo trimestre

    La risalita del greggio ha fatto bene a Royal Dutch Shell, che ha quasi triplicato gli utili nel primo trimestre. La big europea del petrolio ha annunciato risultati superiori alle previsioni degli analisti, dando l’ennesimo segnale di ripresa del settore. Soprese positive sono arrivate ieri anche