Ultime notizie

sasha carnevali

  • 11 novembre 2018
    Se contare le pecore non basta, guarda come ti taglio il sapone e faccio sfrigolare il cellophane

    Cultura

    Se contare le pecore non basta, guarda come ti taglio il sapone e faccio sfrigolare il cellophane

    Mentre scrivo questo articolo, il crepitio del caminetto si mescola con il vento che passa tra le fessure delle finestre di Grifondoro. È un sottofondo così conciliante che mi sono scaldata una tazza di brodo da sorbire mentre fisso gli occhi sul video che, attraverso YouTube, sta trasformando il

  • 06 luglio 2017
    Che mito questi greci: avevano già capito tutto

    Cultura

    Che mito questi greci: avevano già capito tutto

    Si tramandano dal XI secolo a.C. e, anche se hanno perso la loro connotazione religiosa da 2000 anni, i miti greci continuano ad essere La Referenza in grado di spiegarci tutto – o quasi.

  • 14 giugno 2017
    Se non sai la risposta papà Gugol ti aiuterà

    Cultura

    Se non sai la risposta papà Gugol ti aiuterà

    È il tipo di casa in cui, tra un tagliacarte a elica e un tappo senza barattolo, si può trovare un’Enciclopedia delle barzellette che non fanno ridere (da raccontare agli amici antipatici). Carl ci vive con i nonni, in via Spensierati 7.

  • 08 marzo 2017
    Non mi sento a posto

    Cultura

    Non mi sento a posto

    Come un pesce fuor d’acqua è un racconto scritto da Davina Bell e illustrato da Allison Colpoys, un’opera tutta australiana che ha giustamente vinto diversi premi sia per il testo, sia per i disegni malinconici che ritraggono il protagonista Alfie mentre scompare sotto il peso di un vago senso di

  • 02 ottobre 2016
    Piatti e scatti vintage

    Cultura

    Piatti e scatti vintage

    La camera oscura, con i procedimenti che vi si svolgono, è assimilabile alla cucina: una stanza dove mescolando, alambiccando, lasciando macerare elementi chimici si può arrivare a creare un piccolo capolavoro. Così aveva pensato Deborah Barsel, una giovane archivista che nel 1977 lavorava per il