Ultime notizie

Sandra Lepore

  • 08 maggio 2017
    Non ci fu evasione fiscale:  Soru assolto in appello

    Notizie

    Non ci fu evasione fiscale: Soru assolto in appello

    Renato Soru è stato assolto in appello dall'accusa di evasione fiscale. Il patron di Tiscali, presente in Tribunale a Cagliari alla lettura della sentenza, era stato condannato in primo grado a tre anni. La Corte ha accolto in pieno la richiesta di assoluzione sollecitata dal sostituto procuratore

  • 06 maggio 2016
    Soru condannato per evasione fiscale (poi assolto)

    Notizie

    Soru condannato per evasione fiscale (poi assolto)

    Aggiornamento del 25 marzo 2020: nel maggio del 2017 Renato Soru è stato assolto dalla Corte d'appello di Cagliari con formula piena da tutti i reati contestatigli. I legali di Soru Giuseppe Macciotta e Roberto Zanotti annunciano ricorso in appello contro la sentenza di condanna, avvenuta in primo grado. Europarlamentare, fondatore della società di telecomunicazioni e della disciolta Andala Umts, Renato Soru è stato presidente della Regione Sardegna dal 2004 al 2008. Fino a ieri era anche il segretario del Pd sardo, carica che ha lasciato subito dopo la sentenza emessa dal giudice del tribunale di Cagliari Sandra Lepore, che lo ha condannato a tre anni di reclusione per evasione fiscale.

  • 05 maggio 2016
    Renato Soru condannato a tre anni per evasione fiscale, si dimette dimesso da segretario regionale Pd

    Notizie

    Renato Soru condannato a tre anni per evasione fiscale, si dimette dimesso da segretario regionale Pd

    Il patron di Tiscali Renato Soru è stato condannato a tre anni di reclusione dal tribunale di Cagliari per evasione fiscale di 2,6 milioni di euro nell'ambito di un prestito fatto dalla società Andalas Ldt (sempre di Soru) a Tiscali. Per due anni non potrà più ricoprire ruoli da manager. Immediate

  • 23 giugno 2015
    Non paga l'Iva sul fuoristrada, Cellino condannato

    Notizie

    Non paga l'Iva sul fuoristrada, Cellino condannato

    Massimo Cellino è stato condannato al pagamento di una multa di 40mila. L'ex presidente del Cagliari e attualmente proprietario del Leeds United è stato dichiarato colpevole dal giudice Sandra Lepore per non aver pagato l'Iva su un fuoristrada Range Rover importato dagli Stati Uniti, ora