Ultime notizie

s mo

  • 03 giugno 2016
    Nove candidati, solo due i favoriti  ma la vera incognita è l’astensione

    Notizie

    Nove candidati, solo due i favoriti ma la vera incognita è l’astensione

    Ci sono in tutto nove candidati. Ma a Milano lo scenario, almeno al primo turno, sembra avere ben poche incognite: i due favoriti, Stefano Parisi per il centrodestra e Giuseppe Sala per il centrosinistra, si preparano ad andare al ballottaggio, con percentuali di voti abbastanza vicine. Dovrebbe

  • 21 maggio 2016
    Le priorità:  diritto alla salute e riqualificazione delle  periferie

    Commenti e Idee

    Le priorità: diritto alla salute e riqualificazione delle periferie

    Basilio Rizzo, classe 1946, è un veterano della politica milanese. Militante di sinistra dagli anni del liceo, nel 2011 ha aderito al progetto della sinistra unita proposta dal sindaco Giuliano Pisapia (tanto che a Palazzo Marino è il presidente del consiglio comunale). Quest’anno però ha compiuto

    Lotta contro la  corruzione e mezzi pubblici ecosostenibili

    Commenti e Idee

    Lotta contro la corruzione e mezzi pubblici ecosostenibili

    Il Movimento 5 Stelle a Milano non darà indicazioni di voto nel caso in cui non arrivassero al ballottaggio, ma i vertici si aspettano che le preferenze si ripartiranno più o meno equamente tra astensione, centrodestra e centrosinistra. È la previsione che fa Gianluca Corrado, 39 anni, avvocato

  • 31 ottobre 2015
    Expo diventa modello per il Giubileo

    Impresa e Territori

    Expo diventa modello per il Giubileo

    Oggi l'Expo di Milano chiude i battenti: dopo le 17 non sarà più possibile entrare nel sito espositivo, che è rimasto aperto ininterrottamente dal primo maggio 2015. Ieri è stata la giornata dedicata all'istituto internazionale del Bie, che ha aggiudicato la candidatura a Milano; poi la prossima

  • 31 ottobre 2014
    In dirittura d'arrivo il responsabile cantieri

    Impresa e Territori

    In dirittura d'arrivo il responsabile cantieri

    GLI APPALTI - Commissariate la Maltauro e la Tagliabue per la gestione della commessa per le Vie d'acqua, nel mirino della Procura per corruzione