Ultime notizie

Ruben Östlund

  • 02 marzo 2018
    Oscar 2018, ecco i favoriti della notte più attesa dell’anno

    Cultura

    Oscar 2018, ecco i favoriti della notte più attesa dell’anno

    È ormai (quasi) tutto pronto per la notte più attesa dell’anno: domenica 4 marzo, al Dolby Theatre di Los Angeles, andrà in scena la 90esima edizione degli Academy Awards, i premi più importanti dell’universo cinematografico, meglio conosciuti come Oscar.In vista della cerimonia, che verrà condotta

  • 23 gennaio 2018
    Oscar, quattro nomination per il film di Luca Guadagnino

    Cultura

    Oscar, quattro nomination per il film di Luca Guadagnino

    Luca Guadagnino ce l’ha fatta: l’ultimo lavoro del regista palermitano, Chiamami col tuo nome, è stato candidato all’Oscar per il miglior film e sarà tra i grandi protagonisti della cerimonia in programma domenica 4 marzo.Coprodotto da diverse nazioni, Call me by your name (questo il titolo

  • 10 gennaio 2018
    Fuga da Zermatt, chiusa per “forza maggiore”

    Viaggi

    Fuga da Zermatt, chiusa per “forza maggiore”

    L’efficienza svizzera è stata battuta dalla (troppa) neve. Zermatt, una delle mete più esclusive nelle Alpi nel Vallese è rimasta isolata da lunedì, come lo è stata Cervinia in Italia. I collegamenti ferroviari e stradali della località montana, molto amata dai rich kids, sono stati interrotti per

  • 11 novembre 2017
    The Place

    RadioProgramma

    The Place

    Meno film ma più interessanti questa settimana nelle sale italiane ...

  • 18 ottobre 2017
    The Square
  • 29 maggio 2017
    A Cannes trionfa la satira sociale (e Netflix è sconfitto)

    Cultura

    A Cannes trionfa la satira sociale (e Netflix è sconfitto)

    Alla fine ha avuto ragione il presidente della giuria Pedro Almodovar: i film di Netflix, “Okja” (favolone senza grandi originalità) di Bong Joon-ho e “The Meyerovitz stories” (graffiante commedia) di Noah Baumbach, non hanno avuto menzione nel Palmares, che è stato sorprendente, almeno per la

  • 28 maggio 2017
    A Cannes trionfa «The Square» di Ruben Östlund

    Cultura

    A Cannes trionfa «The Square» di Ruben Östlund

    La Palma d'oro va a Ruben Östlund: il regista svedese ha vinto il Festival di Cannes 2017 con «The Square», film che ha diviso la critica.Al centro c'è il personaggio di Christian, curatore di un museo d'arte contemporanea, divorziato e padre di due bambine. Un giorno viene derubato per strada e da

    Stasera la consegna della Palma d'oro: favoriti «Loveless» e «120 battements par minute»

    Cultura

    Stasera la consegna della Palma d'oro: favoriti «Loveless» e «120 battements par minute»

    Sta per calare il sipario sulla settantesima edizione del Festival di Cannes. Questa sera verranno consegnati i premi ufficiali e gli addetti ai lavori esprimono le proprie preferenze in attesa di scoprire il punto di vista della giuria capitanata da Pedro Almodóvar. In molti pensano a un verdetto

  • 21 maggio 2017
    Fiabe nere della diversità. Piccoli protagonisti derubati dell'infanzia

    Cultura

    Fiabe nere della diversità. Piccoli protagonisti derubati dell'infanzia

    Adulti raffreddati e autocompiaciuti, ragazzini derubati di calore e leggerezza, una società egoista allergica al diverso: la prima parte del 70esimo festival di Cannes ha raccontato un occidente malato e allarmante. La rassegna è partita con una pellicola confusa nei generi e nella trama, Il

  • 20 maggio 2017
    Il dramma dell'Aids nell'intenso «120 battements par minute»

    Cultura

    Il dramma dell'Aids nell'intenso «120 battements par minute»

    Il cinema francese si conferma in buona forma al Festival di Cannes: dopo i notevoli «Un beau soleil intérieur» di Claire Denis e «L'amant d'un jour» di Philippe Garrel, presentati all'interno della Quinzaine des Réalisateurs, in concorso ha trovato spazio un altro dramma transalpino di grande