• 23 luglio 2015
    Livatino, uomo e giudice sulla via della beatificazione

    Notizie

    Livatino, uomo e giudice sulla via della beatificazione

    Un predestinato strappato indegnamente alla vita dalla “stidda” agrigentina, l'organizzazione mafiosa che contende a Cosa nostra il controllo di quella provincia. Rosario Livatino, il giudice siciliano ucciso ad appena 38 anni in un agguato mafioso la mattina del 21 settembre ‘90 sul viadotto

  • 25 maggio 2015
    La sinergia con le istituzioni va rafforzata

    Commenti e Idee

    La sinergia con le istituzioni va rafforzata

    Il traguardo non è vicino e la strada resta in salita, ma è buona l’idea del seminario di formazione su “Criminalità organizzata e impresa” (20-21 maggio) voluta da Assolombarda e Scuola della magistratura.

  • 13 maggio 2015
    «Ora legale», giovedì 14 maggio la prima uscita

    Commenti e Idee

    «Ora legale», giovedì 14 maggio la prima uscita

    La mafia è una forma di criminalità organizzata che si impone con l'uso della violenza e dell'intimidazione per il controllo del territorio. In Italia esistono diverse organizzazioni di tipo mafioso, tutte ottengono proventi economici da attività illegali e tutte sono contraddistinte da una precisa

    La parola per sconfiggere le mafie

    Commenti e Idee

    La parola per sconfiggere le mafie

    Le mafie non si sconfiggono con l'Esercito ma con un esercito di insegnanti.L'insegnamento è di un grande scrittore siciliano, Gesualdo Bufalino, che si riferiva in particolare al ruolo delle maestre elementari. Forse per il senso materno che rende ogni insegnamento più lieve ma al tempo stesso