Ultime notizie

Rocco Lopane

Trust project

  • 19 aprile 2018
    Nuovo colpo alla rete di Messina Denaro: 22 fermi in Sicilia

    Notizie

    Nuovo colpo alla rete di Messina Denaro: 22 fermi in Sicilia

    Investigatori e inquirenti hanno squarciato la rete di comunicazione della primula rossa di Cosa nostra Matteo Messina Denaro. I famosi “pizzini” con i quali il boss dà ordini e riceve notizie.

  • 13 marzo 2018
    Arrestato il «re dell’eolico» Vito Nicastri: colpo alla rete di protezione di Messina Denaro

    Notizie

    Arrestato il «re dell’eolico» Vito Nicastri: colpo alla rete di protezione di Messina Denaro

    Il vento, grande passione imprenditoriale del boss latitante di Cosa nostra Matteo Messina Denaro, ancora una volta gli spira contro. Anche se lui resta una primula rossa da quasi un quarto di secolo.Oltre cento uomini fra carabinieri del Nucleo investigativo di Trapani, del Raggruppamento

  • 06 dicembre 2017
    Il porto franco di Ginevra ultimo baluardo della segretezza in Svizzera

    Notizie

    Il porto franco di Ginevra ultimo baluardo della segretezza in Svizzera

    Otto minuti di cammino separano la costruzione di vetro e acciaio del quartier generale di Ubs dal più inaccessibile museo della terra. Carouge, nella parte sudoccidentale di Ginevra, è un luogo di misteri. Il palazzo dell'Ubs ospitava fino a qualche anno fa la sede della Hsbc.Ed è da qui che Hervé

  • 15 novembre 2017
    Sequestrato il patrimonio del mercante d’arte dei Messina Denaro

    Notizie

    Sequestrato il patrimonio del mercante d’arte dei Messina Denaro

    L’arte mette ancora una volta nei guai il cerchio magico di Matteo Messina Denaro, il boss di Cosa nostra trapanese latitante da 24 anni.La Direzione Investigativa antimafia (Dia) di Trapani, agli ordini di Rocco Lopane, sta eseguendo il sequestro anticipato dell’intero patrimonio mobiliare,

  • 03 febbraio 2017
    Sequestro di beni a imprenditori «amici» di Messina Denaro

    Notizie

    Sequestro di beni a imprenditori «amici» di Messina Denaro

    Il «cappio» intorno al collo di Matteo Messina Denaro è sempre più stretto ma per «asfissia» rischia di morire solo la sua cerchia di potere. Lui - probabilmente con una identità ancora una volta ritoccata ed elastico vivente tra Trapani e il mondo - non cade nella rete della Giustizia. Troppo

  • 03 novembre 2016
    Mercati ortofrutticoli: colpo all’asse Cosa Nostra-Casalesi

    Notizie

    Mercati ortofrutticoli: colpo all’asse Cosa Nostra-Casalesi

    I mercati ortofrutticoli sono una miniera d'oro per le mafie e, quando si mettono insieme, ancor di più.L'ennesima conferma viene da Trapani – regno del boss misteriosamente latitante da 23 anni Matteo Messina Denaro – dove la Direzione investigativa antimafia (Dia) guidata dal colonnello Rocco

  • 19 novembre 2015
    In una settimana oltre 50 milioni sequestrati al crimine

    Notizie

    In una settimana oltre 50 milioni sequestrati al crimine

    Questa settimana si è aperta come si era chiusa la precedente: all'insegna dell'attacco ai patrimoni illeciti da parte della Dia. Al punto che la stessa Direzione investigativa antimafia, diretta da Nunzio Antonio Ferla, ha sentito la necessità di riepilogare i successi concentrati in pochissimi