Ultime notizie

Roberto Di Martino

  • 17 maggio 2016

    Notizie

    Calcioscommesse: Conte esulta, assolto!

    Adesso Antonio Conte potrà finalmente lavorare con la testa sgombra da ogni pensiero. L'attuale ct della Nazionale è stato infatti assolto dal gup di Cremona nell'ambito dello scandalo calcioscommesse, con riferimento in particolare a quell'Albinoleffe-Siena del 29 maggio 2011 che aveva fatto

    Calcioscommesse: Conte esulta, assolto!

    Notizie

    Calcioscommesse: Conte esulta, assolto!

    Adesso Antonio Conte potrà finalmente lavorare con la testa sgombra da ogni pensiero. L'attuale ct della Nazionale è stato infatti assolto dal gup di Cremona nell'ambito dello scandalo calcioscommesse, con riferimento in particolare a quell'Albinoleffe-Siena del 29 maggio 2011 che aveva fatto

  • 16 maggio 2016
    Calcioscommesse, Conte assolto a Cremona

    Notizie

    Calcioscommesse, Conte assolto a Cremona

    Il ct della nazionale Antonio Conte, imputato nel processo sul calcio scommesse per frode sportiva, è stato assolto dal giudice Pierpaolo Beluzzi. Il più eccellente tra gli imputati dell'inchiesta doveva rispondere il merito alla presunta combine di Albinoleffe-Siena del 29 maggio del 2011.

  • 05 aprile 2016
    Calcioscommesse, chiesti 6 mesi per Antonio Conte

    Notizie

    Calcioscommesse, chiesti 6 mesi per Antonio Conte

    Sei mesi di reclusione, con sospensione condizionale della pena, e 8mila euro di multa. E' questa la richiesta formalizzata dal procuratore di Cremona, Roberto Di Martino, per il commissario tecnico dell'Italia, Antonio Conte, imputato nell'inchiesta sul calcioscommesse in relazione al match

  • 15 marzo 2016
    Sul tennis l’ombra delle scommesse milionarie

    Notizie

    Sul tennis l’ombra delle scommesse milionarie

    Sarà il Gip di Cremona a stabilire se i tennisti Daniele Bracciali e Potito Starace saranno processati per associazione a delinquere finalizzata alla frode sportiva assieme a Manlio Bruni, ex commercialista del calciatore Beppe Signori, e altri quattro supposti complici.