Ultime notizie

rimmel

  • 25 maggio 2017
    Il mascara «effetto extension»: il test di Moda 24

    Moda

    Il mascara «effetto extension»: il test di Moda 24

    Che cos’è: un effetto speciale per le ciglia che le valorizza in modo unico. La particolarità è nelle microscopiche fibre, contenute in un flacone con applicatore, che agiscono in modo simile alle extension per capelli, regalando non soltanto lunghezza, ma anche e soprattutto volume e pienezza alle

  • 23 marzo 2017
    L’olio labbra: il test di Moda24

    Moda

    L’olio labbra: il test di Moda24

    Cos’è. Si tratta di un cosmetico che si è affacciato sul panorama del make-up da pochi mesi, ma che ha già riscosso un ottimo successo. Questo, grazie a due elementi principali: formula e texture. La prima si avvicina molto allo skincare per l’elevata presenza di oli nutrienti, attivi idratanti e

  • 20 marzo 2017
    Parabere: così abbatteremo il tetto di cristallo nelle cucine (e anche fuori)

    Food

    Parabere: così abbatteremo il tetto di cristallo nelle cucine (e anche fuori)

    Provate a cercare una copertina con la foto di una donna chef. E poi fate il contrario. Verrete sommersi da immagini di cuochi: sempre più mediatici, sempre più prestanti, tatuati, irrimediabilmente sexy. Le sparute donne con la toque che avrete trovato saranno super serie e magari persino non

  • 18 gennaio 2017
    Tutte le insidie dell’export made in Italy, tra protezionisti e geopolitica

    Impresa e Territori

    Tutte le insidie dell’export made in Italy, tra protezionisti e geopolitica

    E qualcosa rimane, tra le pagine chiare e le pagine scure... Le parole di Rimmel, scritte da Francesco De Gregori, sembrano pensate apposta per lo stato di salute dell’economia italiana. Una ripresa che tarda o che si manifesta a macchia di leopardo. Indicatori altalenanti che colpiscono

  • 14 ottobre 2016
    Il fondotinta effetto “pelle nuda”: il Test di Moda24

    Moda

    Il fondotinta effetto “pelle nuda”: il Test di Moda24

    Cos’è: C'erano una volta la “pelle di porcellana”, l’effetto maschera, la coprenza totale. Fino a qualche anno fa, a un fondotinta si chiedeva soprattutto la capacità di rendere la pelle uniforme, di mascherare i difetti, a qualunque prezzo – compreso quello di sembrare un personaggio del teatro