Ultime notizie

recep tayyep erdogan

  • 22 novembre 2017
    Putin, missione compiuta in Siria:  la regia del dopoguerra è sua

    Mondo

    Putin, missione compiuta in Siria:  la regia del dopoguerra è sua

    Vinta grosso modo la guerra, Vladimir Putin si prepara a organizzare la pace. La tempistica, a tre mesi dalle elezioni, è ottimale: il Cremlino, che ha appena ordinato alle grandi compagnie del Paese di produrre regolarmente “buone notizie” che lo mettano in bella luce, potrà scatenarsi anche sul

  • 03 maggio 2017
    Quattro «zone sicure», il piano di Putin per la Siria

    Mondo

    Quattro «zone sicure», il piano di Putin per la Siria

    La crisi tra Turchia e Russia è alle spalle, e solo i pomodori turchi resteranno esclusi dalla piena ripresa dei legami commerciali: per proteggere gli agricoltori russi, il bando all’export resterà in vigore ancora per qualche anno. Con il loro incontro di ieri a Sochi, il giorno dopo la visita di

  • 02 maggio 2017
    Putin chiede aiuto a Trump per la Siria

    Mondo

    Putin chiede aiuto a Trump per la Siria

    Il vertice con Angela Merkel, tornata in Russia dopo due anni,per riallacciare il dialogo con Berlino; al telefono con Donald Trump per mettere le basi di un possibile approccio comune in Siria. L’agenda di Vladimir Putin - che mercoledì vedrà anche il presidente turco Recep Tayyep Erdogan e il 17

  • 18 aprile 2017
    Il voto riporta alla luce le antiche divisioni

    Mondo

    Il voto riporta alla luce le antiche divisioni

    La Turchia dopo il voto è uscita spaccata in due, ma non è una novità nella storia di questo Paese. Molto prima che Recep Tayyep Erdogan salisse al potere, la Turchia non è mai stata quel blocco monolitico trasmesso prima dalla propaganda della tradizione kemalista e poi dalla sintesi tra Islam e

  • 17 aprile 2017
    Turchia, osservatori bocciano voto di Erdogan e l’opposizione chiede l’annullamento

    Mondo

    Turchia, osservatori bocciano voto di Erdogan e l’opposizione chiede l’annullamento

    Il Reis esulta. Per vincere il referendum che ha approvato - di stretta misura - la consegna nelle sue mani di poteri quasi assoluti, Recep Tayyep Erdogan ha combattuto contro «le nazioni potenti del mondo» che «hanno attaccato con una mentalità da crociati». Così il presidente ha salutato la folla

    Turchia, dopo il referendum la lira turca recupera terreno sul dollaro

    Finanza e Mercati

    Turchia, dopo il referendum la lira turca recupera terreno sul dollaro

    Se le festività pasquali lasciano chiusi oggi diversi mercati, non possono fermare le tensioni geopolitiche sul fronte coreano e su quello turco. Qui, l’esito del referendum che si è pronunciato a favore di un drastico rafforzamento dei poteri esecutivi di Recep Tayyep Erdogan ha visto la lira

    Voto in Turchia,  Erdogan sfida l’Europa:   ora referendum su pena di morte

    Mondo

    Voto in Turchia, Erdogan sfida l’Europa: ora referendum su pena di morte

    Boccia il voto in Turchia l’Osce,Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa. All’indomani del referendum che attribuisce poteri presidenziali a Recep Tayyep Erdogan, gli osservatori dell'Osce dichiarano che il voto «non è stato all'altezza» degli standard internazionali. In

  • 18 febbraio 2017
    Ritratto di Aleksandr Dugin, il «Rasputin di Putin»

    Mondo

    Ritratto di Aleksandr Dugin, il «Rasputin di Putin»

    Lo chiamano «eminenza grigia del Cremlino», «cervello di Putin» o «braccio destro» del presidente russo, «forza motrice» della sua politica estera. Mentre Breitbart News - il sito conservatore di notizie e opinioni traghettato da Stephen Bannon, oggi chief strategist di Donald Trump, sulle

  • 30 dicembre 2016
    Putin annuncia la tregua in Siria

    Mondo

    Putin annuncia la tregua in Siria

    È tregua in Siria, a partire dalla mezzanotte scorsa. «Questa volta ho fiducia, ci sono nuovi contributi internazionali», ha dichiarato all’agenzia Reuters un comandante dell’opposizione. Riferendosi verosimilmente alla tela intrecciata da Vladimir Putin con iraniani e turchi, così che ieri il

  • 29 dicembre 2016
    Putin conferma: cessate il fuoco in Siria, negoziati ad Astana

    Mondo

    Putin conferma: cessate il fuoco in Siria, negoziati ad Astana

    Confermando le attese della vigilia, Vladimir Putin ha annunciato giovedì mattina che il governo siriano di Bashar Assad e rappresentanti dell’opposizione hanno firmato un accordo per un cessate il fuoco esteso a tutto il Paese - con l’esclusione delle zone in mano a terroristi dell’Isis, di Jabhat

  • 29 dicembre 2016
    «Cessate il fuoco in tutta la Siria»

    Mondo

    «Cessate il fuoco in tutta la Siria»

    Per la prima volta dopo cinque anni di guerra, oltre 400mila morti e milioni di profughi, la Siria e il suo popolo intravedono una tregua, in passato più volte annunciata e mai rispettata. Russia e Turchia, afferma l’agenzia turca Anadolu, avrebbero concordato un piano per estendere il cessate il

  • 28 dicembre 2016
    Russia e Turchia hanno concordato il cessate il fuoco in tutta la Siria

    Mondo

    Russia e Turchia hanno concordato il cessate il fuoco in tutta la Siria

    Per la prima volta dopo cinque anni di guerra, oltre 400mila morti e milioni di profughi, la Siria e il suo popolo intravedono una tregua, in passato più volte annunciata e mai rispettata. Russia e Turchia, afferma l’agenzia turca Anadolu, avrebbero concordato un piano per estendere il cessate il

  • 20 dicembre 2016
    Russia, Iran, Turchia: Putin battezza la nuova trojka per la Siria

    Mondo

    Russia, Iran, Turchia: Putin battezza la nuova trojka per la Siria

    Chiameranno con il suo nome, Andrej Karlov, la via di Ankara in cui si trova la rappresentanza diplomatica di Mosca. Il giorno dopo l’assassinio dell’ambasciatore russo, ucciso lunedì mentre interveniva all’inaugurazione di una mostra fotografica ad Ankara, Vladimir Putin ha inviato nella capitale

  • 19 dicembre 2016
    Putin: rafforzeremo la lotta al terrorismo,  i banditi se ne accorgeranno

    Mondo

    Putin: rafforzeremo la lotta al terrorismo, i banditi se ne accorgeranno

    Si chiamava «La Russia vista con gli occhi dei turchi» la mostra di fotografie che l’ambasciatore Andrej Ghennadevich Karlov era andato a inaugurare: per cadere ucciso ai piedi di un’immagine delle mura del Cremlino con la torre Kutafja, esposta tra le altre alla Galleria d’arte di Ankara. Ed era

  • 11 ottobre 2016
    Mosca e Ankara, pace in nome del gas

    Mondo

    Mosca e Ankara, pace in nome del gas

    Il disgelo, reso possibile dalle scuse del presidente turco alla Russia, era iniziato il 9 agosto, quando Vladimir Putin e Recep Tayyep Erdogan si erano incontrati a San Pietroburgo tornando a chiamarsi «caro amico», e assicurando che l’asse tra i due Paesi, messo seriamente in pericolo