Ultime notizie

Raul Rouparel

  • 12 ottobre 2016
    «Hard Brexit» costa alla City 40 miliardi e 70mila posti di lavoro

    Commenti e Idee

    «Hard Brexit» costa alla City 40 miliardi e 70mila posti di lavoro

    C’è voluta la lucidità di un analista del mercato dei cambi per fermare la congiuntura britannica nell’immagine più puntuale. «La sterlina è oggi l’opposizione ufficiale al governo», ha detto David Bloom, chief currency analyst di Hsbc, nelle ore successive al grande crollo del pound sotto i colpi