Ultime notizie

radio montecarlo

  • 05 giugno 2018
    Salone del Valentino di Torino: tutto quello che c'è da vedere

    Motori

    Salone del Valentino di Torino: tutto quello che c'è da vedere

    Dal 6 al 10 giugno più di 40 marchi automobilistici animano la 4^ edizione del Parco Valentino con 47 prototipi esposti e 2 compleanni da festeggiare. Un evento unico nel suo genere che per quest'anno prevede numeri in crescita: 700.000 visitatori attesi, più di 1000 supercar provenienti da tutta

  • 25 settembre 2017
    Quattroruote rinnova la rivista e il sito web

    Motori

    Quattroruote rinnova la rivista e il sito web

    Dal nuovo numero in edicola da mercoledì, i lettori di Quattroruote potranno apprezzare la nuova veste grafica del mensile dell'Editoriale Domus, che si ammoderna con l'utilizzo di un font ancora più leggibile e uno stile altrettanto al passo con i tempi. Non cambiano, come sempre, il rigore

  • 07 agosto 2017
    Nizza, arriva Sneijder: ci sarà contro il Napoli

    Notizie

    Nizza, arriva Sneijder: ci sarà contro il Napoli

    Il Nizza batte un colpo di mercato, e che colpo! Wesley Sneijder vola in Costa Azzurra dove ritrova Mario Balotelli con cui aveva diviso lo spogliatoio ai tempi dell'Inter. Secondo quanto riferisce 'Radio Montecarlo', l'olandese sarà addirittura in campo nel playoff di Champions League contro

  • 06 dicembre 2016
    Il format di via Montenapoleone in trasferta in Cina per catturare i top spender

    Moda

    Il format di via Montenapoleone in trasferta in Cina per catturare i top spender

    Nel 2016 via Montenapoleone ha stabilito l'ennesimo record: secondo i recenti dati di Cushman&Wakefield, l'affitto per metro quadro nella strada dello shopping di alta gamma più famosa di Milano è salito del 20% a 12mila euro all'anno, portandola al primo posto in Italia e al terzo in Europa. Ma

  • 14 novembre 2016
    Renzi avverte l’Ue: o cambia linea o Italia smette di fare salvadanaio

    Notizie

    Renzi avverte l’Ue: o cambia linea o Italia smette di fare salvadanaio

    «Non so se l'Ue non si fida ma se è così glielo spieghiamo bene: utilizzeremo tutto quello che serve per mettere a posto le scuole e poi gli amici dell'Ue sappiano che l'Italia smette di fare il salvadanaio. O l'Ue cambia linea, a partire dalla questione dei migranti, oppure noi mettiamo il veto