Ultime notizie

politica dei redditi

  • 30 giugno 2017
    L’assist Bce che il sindacato non coglie

    Mondo

    L’assist Bce che il sindacato non coglie

    In genere per un sindacato il richiamo alla politica dei redditi fatto da una banca centrale suona come un allarmante invito a contenere i salari. Ma è da almeno un anno che la Bce (e non solo) invita, senza nemmeno troppe fumisterie linguistiche, a creare le condizioni per un innalzamento delle

  • 18 aprile 2017
    Def, Cisl: taglio cuneo selettivo per imprese che assumono

    Notizie

    Def, Cisl: taglio cuneo selettivo per imprese che assumono

    «Pure nell'attuale situazione che costringe l'Italia a fare i conti con i rigidi paramenti del fiscal compact, imposti da Bruxelles, è possibile adottare una strategia di politica economica e sociale maggiormente espansiva, in grado di rafforzare la domanda interna per consumi ed investimenti, con

  • 31 gennaio 2017
    Carlo Azeglio Ciampi, Beppe  Grillo e le riserve valutarie

    Commenti e Idee

    Carlo Azeglio Ciampi, Beppe Grillo e le riserve valutarie

    Egregio Fabi, mi ricollego all’ultima frase della sua risposta ai lettori del 24 gennaio: «Le riserve valutarie sono fatte anche per essere utilizzate». Esiste una lettera, a molti sconosciuta, che il Presidente Ciampi inviò nel 1997, pensi un po’, a Beppe Grillo, in risposta a quanto affermava nei

  • 06 dicembre 2016
    La svolta (di crescita) che serve al Paese

    Commenti e Idee

    La svolta (di crescita) che serve al Paese

    Questo Paese non ha bisogno di un nuovo governicchio stile esecutivo Fanfani 1987 o di riedizioni di governi tecnici logorate dai tempi che viviamo, segnati da una nuova rivoluzione francese, globale e diffusa, dove è ormai quotidiano lo scontro tra i “sans-culottes” e le élite che cambiano di

    La svolta (di crescita) che serve al Paese

    Cultura

    La svolta (di crescita) che serve al Paese

    Questo Paese non ha bisogno di un nuovo governicchio stile esecutivo Fanfani 1987 o di riedizioni di governi tecnici logorate dai tempi che viviamo, segnati da una nuova rivoluzione francese, globale e diffusa, dove è ormai quotidiano lo scontro tra i “sans-culottes” e le élite che cambiano di