Ultime notizie

Pietro Nenni

  • 02 aprile 2019
    Montini, missione in America

    Cultura

    Montini, missione in America

    Di ufficiale si sa che nell’agosto del 1951 Giovanni Battista Montini, allora sostituto della Segreteria di Stato Vaticana, compì un viaggio negli Stati Uniti. Prima tappa Washington. Oggi il nipote, Giorgio Cigliana, ricordando l’immediato secondo dopoguerra, rivela che già nel 1946 “don

  • 27 ottobre 2018
    Cos’è davvero il Tap: viaggio nella Puglia divisa sul metanodotto Italia-Azerbajan

    Impresa e Territori

    Cos’è davvero il Tap: viaggio nella Puglia divisa sul metanodotto Italia-Azerbajan

    L’Italia è percorsa in lungo e in largo da più 35mila chilometri di grandi metanodotti di trasporto a lunga distanza, invisibili sotto città campagne foreste, insensibili a terremoti e altri eventi. Il Tap (Trans Adriatic Pipeline) che molti contestano e che il Governo ha appena riconfermato è un

  • 02 maggio 2018
    Balneare, tecnico, del presidente: le formule dei governi “non tradizionali” nella storia

    Notizie

    Balneare, tecnico, del presidente: le formule dei governi “non tradizionali” nella storia

    È vero che ogni governo è “politico” perché, come stabilisce l’articolo 94 della Costituzione, «il Governo deve avere la fiducia delle due Camere». Nella storia della Repubblica, però, ci sono state molte formule che hanno visto nascere Esecutivi non tradizionali. Ecco una (parziale) rassegna.

  • 27 aprile 2018
    Consultazioni, attacco al record di Amato (83 giorni)

    Notizie

    Consultazioni, attacco al record di Amato (83 giorni)

    Due giri di consultazioni guidati dal Quirinale, due mandati esplorativi (uno con supplemento temporale) affidati ai presidenti di Senato e Camera: la crisi che si è aperta con le elezioni del 4 marzo sta scalando la classifica delle trattative più lunghe per la formazione  di un governo dopo il

  • 05 novembre 2017
    Maria Teresa Mascarello:  «Italia senza  gusto di barrique»

    Commenti e Idee

    Maria Teresa Mascarello: «Italia senza gusto di barrique»

    Ore 10 di una mattina con cielo autunnale scuro. L’aria è quasi senza luce come capita in Langa quando - in ottobre e in novembre - tira il vento freddo dalle Alpi Liguri.

  • 23 marzo 2017
    Quando a Roma nacque l’Europa: come eravamo quel 25 marzo 1957

    Notizie

    Quando a Roma nacque l’Europa: come eravamo quel 25 marzo 1957

    Chi è stato sui banchi della scuola elementare a cavallo degli anni ’50 e ’60 del secolo scorso ha sentito parlare del “Mercato comune” e della “Piccola Europa”, perché c’era una paginetta con la cartina sul sussidiario. Il 25 marzo 1957, giorno della firma a Roma dei Trattati istitutivi della Cee

  • 08 dicembre 2016
    Le riforme, il voto e i rischi del populismo

    Commenti e Idee

    Le riforme, il voto e i rischi del populismo

    Salvare il maggioritario. Dopo il rovescio del referendum, dovrebbe essere questo l’obiettivo primario di Renzi. Nel suo progetto, le due riforme, costituzionale ed elettorale, erano tutt’uno: con la prima, superare i governi di coalizione e conferire maggior potere al governo sostenuto dalla sua

  • 27 novembre 2016
    Costituente, dibattito istruttivo

    Cultura

    Costituente, dibattito istruttivo

    Il leader socialista Pietro Nenni, all’Assemblea costituente, si pronunciò contro il bicameralismo sostenendo che esso costituiva una minaccia per la funzione legislativa, potendo bloccare qualsiasi legge. Un altro socialista, Lelio Basso, si pronunciò contro una seconda camera composta di

  • 25 ottobre 2016
    La chiarezza  della Costituzione, l’oscurità di molte leggi

    Commenti e Idee

    La chiarezza della Costituzione, l’oscurità di molte leggi

    Caro Fabi, i grandi dibattiti che si stanno facendo sul referendum mi hanno fatto venire voglia di leggere per intero la Costituzione, anche la prima parte, quella che non viene toccata dalle modifiche proposte in questa occasione. Ebbene quello che ho notato è che è stata scritta bene; non solo in

  • 18 settembre 2016
    Diari del Dna socialista

    Cultura

    Diari del Dna socialista

    Questo ultimo volume dei diari di Pietro Nenni (1973-1979) è il più interessante per capire quale è stato il suo lascito storico. Ha ragione Paolo Franchi, nella sua prefazione, a sottolinearne i contenuti ideali, perché Nenni ha segnato profondamente la storia del socialismo italiano dagli anni 20

  • 18 ottobre 2015
    Un ponte fra Roma e Pechino

    Commenti e Idee

    Un ponte fra Roma e Pechino

    Le relazioni bilaterali tra l’Italia e la Repubblica popolare cinese festeggiano i 45 anni, essendo formalmente partite il 6 novembre 1970.

  • 08 settembre 2015
    9 settembre 1943/Nasce il Comitato di liberazione

    Notizie

    9 settembre 1943/Nasce il Comitato di liberazione

    A Roma viene costituito il Comitato di liberazione nazionale (Cln): i membri presenti alla seduta di fondazione sono Ivanoe Bnomi, Giorgio Amedola, Mauro Scoccimarro, Sergio Fenoaltea, Ugo La Malfa, Giuseppe Romita, Pietro Nenni, Alcide De Gasperi, Meuccio Ruini e Alessandro Casati. Da lì a pochi

  • 24 aprile 2015
    25 aprile, le divisioni della  Resistenza

    Notizie

    25 aprile, le divisioni della Resistenza

    «Non abbiamo più un popolo, una patria, un bene comune, un comune ideale. Il ricordo della Resistenza non solo è lontano, ma serve di pretesto retorico agli uni e agli altri». Queste parole scriveva il 15 luglio 1950, don Primo Mazzolari in un articolo intitolato «Patria Terra di Nessuno»,

  • 15 febbraio 2014
    La matassa sul tavolo di Renzi

    Commenti e Idee

    La matassa sul tavolo di Renzi

    Assieme ad un giudizio migliore, in termini di stabilità finanziaria, del l'agenzia di rating Moody's sull'Italia collocatrice di debito sui mercati, a Matteo