Ultime notizie

Pax Americana

  • 01 novembre 2020
    «Trump o Biden, il nodo è la Cina. L’Europa trovi una nuova identità»

    Commenti

    «Trump o Biden, il nodo è la Cina. L’Europa trovi una nuova identità»

    Figlia della buona borghesia, un passato nelle istituzioni, passione per la politica estera, oggi è il riferimento europeo dell’Aspen Institute

  • 15 aprile 2020
    La mitologia del Piano Marshall

    Cultura

    La mitologia del Piano Marshall

    Lo «European Recovery Program» ebbe precise finalità, a cominciare dal ritorno di quella dimensione atlantica crollata con la Grande Guerra

  • 12 maggio 2018
    Denuclearizzazione sì, ma per tutti

    Commenti e Idee

    Denuclearizzazione sì, ma per tutti

    Esistono due tipi di politica estera: una basata sul principio della “legge del più forte” e una basata sullo stato di diritto internazionale. Gli Stati Uniti vogliono seguire entrambi i criteri: ritenere gli altri Paesi responsabili di fronte al diritto internazionale, e allo stesso tempo non

  • 21 novembre 2017
    Il nuovo ordine mondiale di Pechino

    Commenti e Idee

    Il nuovo ordine mondiale di Pechino

    Due storie geopolitiche parallele hanno dominato sinora il ventunesimo secolo: il relativo declino degli Stati Uniti dalla fine del periodo post-Guerra fredda e l’ascesa della Cina quale potenza economica, politica e militare. Sarà cruciale per gli equilibri geopolitici osservare come si muoverà la

  • 27 luglio 2017
    L’ordine mondiale e il ruolo dell’Europa

    Commenti e Idee

    L’ordine mondiale e il ruolo dell’Europa

    La Pax Americana, che regnava da alcuni decenni, ha i giorni contati. Dopo i primi mesi di presidenza Trump all’insegna di «America First» (prima l’America) – o per essere più precisi «America alone» (solo l’America) – il tradizionale ruolo stabilizzatore degli Usa non è più così scontato. Con lo

  • 04 aprile 2017
    Il «problema infernale» del nuovo disordine mondiale

    Commenti e Idee

    Il «problema infernale» del nuovo disordine mondiale

    Nel suo libro “A Problem from Hell”: America and the Age of Genocide (ed. italiana “Voci dall’inferno: l’America e l’era del genocidio”, Baldini Castoldi Dalai, 2004 ), che uscì nel 2002 e vinse il Premio Pulitzer l’anno successivo, Samantha Power condannava l’inazione degli Stati Uniti nel

  • 03 febbraio 2017
    La forza di Berlino nell’era Trump

    Commenti e Idee

    La forza di Berlino nell’era Trump

    Donald Trump nel suo discorso di insediamento e con gli atti che lo hanno immediatamente seguito e si susseguono giorno per giorno ha fatto capire con chiarezza alla classe dirigente del Paese che la sua amministrazione non intende mantenere lo status quo. Il suo motto, «Prima l’America», segnala

  • 11 settembre 2016
    I cento minuti di terrore che cambiarono il mondo

    Commenti e Idee

    I cento minuti di terrore che cambiarono il mondo

    Servirà l'ultimo accordo sulla Siria fra Russia e Stati Uniti annunciato a Ginevra? È un passo in avanti. Ma oggi in America a ridimensionare la portata dell'annuncio, c'è il quindicesimo anniversario dell'11 settembre. Giorno di lutto e di tristezza, ma anche di realismo politico. Il quadro che

  • 04 settembre 2016
    L’eredità di Obama all’ultimo summit globale

    Mondo

    L’eredità di Obama all’ultimo summit globale

    Il multilalateralismo nell’era del caos è sotto attacco senza che i critici abbiano alternative a portata di mano.Ben venga dunque questo G20 cinese a Hangzhou, l’ultimo di Barack Obama, il Presidente americano che nei primi due anni del suo mandato ha formalizzato gli incontri in un appuntamento

  • 29 luglio 2016
    Le due Americhe di Clinton e Trump

    Commenti e Idee

    Le due Americhe di Clinton e Trump

    Mai come in queste due settimane di convention, abbiamo visto con grande chiarezza le due Americhe che si presenteranno agli elettori a novembre, per la scelta del nuovo presidente. Per la prima volta nell'ultimo secolo abbiamo davanti agli occhi due fotografie del Paese storicamente diverse fra

  • 28 giugno 2016
    Il voto indebolisce «la Pax americana»

    Commenti e Idee

    Il voto indebolisce «la Pax americana»

    I mercati europei continuano a perdere. Potevamo aspettarcelo. Ma quello americano? Quello giapponese? Il rapido, forte, preoccupante contagio mondiale nel post Brexit non possiamo spiegarlo solo con l’impatto economico dell’uscita del Regno Unito sull’Europa.

  • 06 giugno 2016
    Il lascito di Obama nello scacchiere Asia

    Commenti e Idee

    Il lascito di Obama nello scacchiere Asia

    Negli ultimi mesi di presidenza Obama guarda al suo lascito alla storia. Ha messo mano alla soluzione di conflitti di lunga durata con paesi come Cuba e Iran e sembra forgiare il suo retaggio sulla riconciliazione. Tuttavia il recente “viaggio di addio” all’Asia, al di là dei gesti simbolici,

  • 17 gennaio 2016
    L’ottimismo di Obama e il declino dell’America

    Commenti e Idee

    L’ottimismo di Obama e il declino dell’America

    Il discorso del presidente Obama sullo “Stato dell’Unione” di martedì scorso ha assunto un’importanza storica, sia per la valutazione complessiva dei suoi

  • 24 novembre 2015
    L’Is  «forza» alleanze e confini democratici

    Commenti e Idee

    L’Is «forza» alleanze e confini democratici

    Il sedicente Stato Islamico sta ampliando il differenziale di contemporaneità con l’Occidente. Schiavismo, spoliazioni, brutalizzazione di etnie minoritarie hanno abbattuto confini e città in Medio Oriente e Africa. Fino a che punto le democrazie europee sapranno reggerne l’urto e con quali effetti

  • 09 agosto 2015
    L’Europa si salverà solo se sarà federale

    Commenti e Idee

    L’Europa si salverà solo se sarà federale

    Una serie di violenti attacchi si è recentemente rovesciata sull’Europa, senza che nessuno di essi sia stato decentemente contrastato. Il primo, e certamente uno dei più pericolosi, è rappresentato dal debito pubblico della Grecia che, accompagnato con antiquate ideologie – quale quella

  • 07 giugno 2015
    Gli Stati Uniti e la pietra angolare dell’Unione politica europea

    Commenti e Idee

    Gli Stati Uniti e la pietra angolare dell’Unione politica europea

    Quasi in sordina, nei giorni scorsi è apparsa una ricerca dei membri dello staff del Fondo Monetario Internazionale dal titolo “Reforming fiscal governance in the European Union”, dove – come dirò in seguito – si prospetta una riforma della Unione monetaria europea, tale da creare, attraverso

  • 03 settembre 2014
    Obama arriva nei Paesi Baltici per rassicurare l'Europa

    Notizie

    Obama arriva nei Paesi Baltici per rassicurare l'Europa

    C'è un elemento che accomuna Vladimir Putin e Barack Obama: entrambi negano l'evidenza. Putin continua a negare che mezzi corrazzati, artiglieria e soldati

  • 27 gennaio 2013
    Stille in fuga da Kamenetzki

    Cultura

    Stille in fuga da Kamenetzki

    Un passato russo da seppellire, un'Italia in cui non tornare, il rifugio nell'immobilità: Alexander racconta la vita di suo padre - Nato come Misha Kamenetzki, riparato nel 1941 con la famiglia a Manhattan, sposa Elisabeth: un incontro-scontro tra due mondi, due vissuti del XX secolo

  • 12 dicembre 2012
    «2030: Asia batte Europa e Usa»

    Notizie

    «2030: Asia batte Europa e Usa»

    LA PREVISIONE - Fine dell'era unipolare e della Pax Americana, ma Washington resterà una superpotenza di primaria importanza