Ultime notizie

partito d azione

  • 27 febbraio 2021
    Notturno italiano. Il destino di Torino spento dalla de-industrializzazione

    24Plus

    24+ Notturno italiano. Il destino di Torino spento dalla de-industrializzazione

    Le Olimpiadi Invernali e la riconversione verso il turismo hanno sicuramente funzionato. Ma in maniera puntuale e temporanea. Non hanno attivato una autentica catalizzazione di lungo periodo. Non si è verificata alcuna reale metamorfosi

  • 26 febbraio 2021
    La terza via, una lezione ancora attuale

    Commenti

    La terza via, una lezione ancora attuale

    Di grande rilievo, nella storia del liberalismo italiano, il 1942. Anno, in cui fu volto nella nostra lingua il saggio dell’eminente economista e sociologo Wilhelm Röpke, che prese il titolo di La crisi sociale del nostro tempo. Vi si proponeva una “terza via” - l’economia di mercato - tra

  • 21 gennaio 2021
    Il progetto di Cuccia e Mattioli per una nuova visione dell’Italia

    Commenti

    Il progetto di Cuccia e Mattioli per una nuova visione dell’Italia

    Nelle carte dell’archivio Mediobanca vi sono molti elementi per scrivere o forse per riscrivere diversi capitoli della storia economica italiana del dopoguerra. Nel 2012venne avviata dall’Ufficio studi della banca, una prima attività di censimento, di raccolta e di riordino delle carte. Nel 2019

  • 12 gennaio 2021
    Il ritorno di Azione

    Cultura

    Il ritorno di Azione

    La lunga strada e il riapparire sulla scena politico-culturale del termine Azione e con esso del suo derivato azionista

  • 17 luglio 2020
    «Lavorar cantando», per i 50 anni dello Statuto e i cento anni dalla nascita di Brodolini

    Norme e Tributi

    «Lavorar cantando», per i 50 anni dello Statuto e i cento anni dalla nascita di Brodolini

    Le canzoni dei lavoratori e un confronto, per giovani e meno giovani, con giuslavoristi e docenti universitari per capire cosa è cambiato a 50 anni dal varo dello Statuto dei diritti

  • 06 maggio 2020
    Quando eravamo liberali e socialisti. Storie di bella politica

    Italia

    Quando eravamo liberali e socialisti. Storie di bella politica

    L’ultimo libro di Guido Compagna edito da Rubbettino in libreria da pochi giorni prima che scattasse il lockdown è un omaggio a quella cultura politica allenata dalle colonne della rivista Nord Sud del padre Francesco

  • 07 novembre 2019
    Zaleski, l'uomo su cui girava la finanza cattolica (con baricentro a Brescia)

    Finanza

    Zaleski, l'uomo su cui girava la finanza cattolica (con baricentro a Brescia)

    Se c’è una terra italiana dove la weltanschauung cattolico-democratico si è espresso con i contorni più netti questa è Brescia. Già, la Leonessa, lombarda di confine, ai bordi della bolla bianca veneta e a sud della mitteleuropa cattolica venata di protestantesimo capitalista. Terra di incroci e di

  • 25 febbraio 2019
    «Le fake news ci sono sempre state, la difesa è  nelle biblioteche»

    Commenti e Idee

    «Le fake news ci sono sempre state, la difesa è nelle biblioteche»

    «Quando, nel 1988, arrivai a Los Angeles, gli studenti più brillanti erano affascinati dal neoscetticismo. Per il neoscetticismo, la narrazione di finzione e la finzione storica erano indistinguibili. Il clima culturale di allora ha creato le condizioni favorevoli per le fake news di oggi».

  • 15 settembre 2017
    Mediobanca oltre le leggende

    Cultura

    Mediobanca oltre le leggende

    Fulvio Coltorti, che è stato fino al 2015 direttore dell’Area studi di Mediobanca, ha dato una lunga e bella intervista, ora pubblicata in un libro, sulla sua esperienza a stretto contatto con Enrico Cuccia e con Vincenzo Maranghi.

  • 12 giugno 2017
    Le particelle nate in cantina

    Cultura

    Le particelle nate in cantina

    La scienza non procede linearmente, per accumulo, ma errando (in tutti i sensi), e una confutazione – come insegnava Karl Popper – vale più di una conferma. Guardiamo per esempio che cosa accadde settant’anni fa, in quel 1947 che a buon diritto può considerarsi l’anno di nascita della moderna

  • 21 maggio 2017
    Casalegno,  strategia della fermezza

    Cultura

    Casalegno, strategia della fermezza

    Tra pochi mesi saranno passati quarant’anni, più dell’intera vita di Giacomo Leopardi. Da allora la geopolitica e la tecnologia hanno trasformato il mondo intero e la nostra vita. Nel 1977 il mondo era bipolare, i Vietcong avevano vinto da poco la guerra del Vietnam, non esisteva un terrorismo di

  • 08 ottobre 2014
    Ugo la Malfa, molti 30 e un 22

    Notizie

    Ugo la Malfa, molti 30 e un 22

    Il libretto di Ugo La Malfa, politico tra i fondatori del Partito d'Azione poi segretario del partito repubblicano italiano e ministro. Classe 1903 iscritto

  • 21 giugno 2008
    UGO LA MALFA - EL ALAMEIN

    RadioProgramma

    UGO LA MALFA - EL ALAMEIN

    Dino Pesole dedica il suo approfondimento a Ugo La Malfa, dirigente di spicco del Partito d'Azione e poi del Partito Repubblicano, protagonista della prima