Ultime notizie

opzione

Trust project

  • 06 dicembre 2022
    Essilux in rialzo a Parigi dopo accordo di licenza con Swarovski

    Finanza

    Essilux in rialzo a Parigi dopo accordo di licenza con Swarovski

    Avrà l'esclusiva per lo sviluppo, il design, la produzione e la distribuzione a livello globale degli occhiali Swarovski Eyewear

    iPhone rotto? Il Self Service Repair di Apple sbarca in Italia

    Tecnologia

    iPhone rotto? Il Self Service Repair di Apple sbarca in Italia

    I clienti che desiderano completare le proprie riparazioni saranno in grado di eseguire molte di quelle più comuni

    Imponibilità previdenziale e fiscale del welfare aziendale e contrattuale

    Welfare

    Imponibilità previdenziale e fiscale del welfare aziendale e contrattuale

    Un datore di lavoro che applica il ccnl metalmeccanica industria (welfare contrattuale di 200 euro), ha sia un regolamento con credito welfare rivolto a tutti i dipendenti di 600 euro (regolamento dal 1 gennaio al 31 dicembre 2022), sia un contratto collettivo aziendale che prevede un premio di 3000 euro detassabile convertibile in tutto in welfare (opzione generica e specifica nel 2022).Il dipendente vorrebbe opzionare, in relazione alle 3 fonti di welfare, tutto il credito ammissibile in beni e servizi di modico valore (anche rimborso utenze) e in buoni benzina puntando sulla norma agevolativa dell'articolo 2 Dl. 21/2022 (200 euro), e in quella dell'articolo 12 del Dl. 115/2022 (3000 euro) per un massino di 3200 euro, per l'anno 2022;I 600 euro mancanti verrebbero utilizzati per chiedere il rimborso della spesa asilo nido di 800 euro sostenuta per il figlio nel 2022 (il dipendente ha pagato 800 euro di asilo/chiede il rimborso per 600 euro al datore). Quanto sopra descritto è possibile?Quali sono gli accorgimenti da seguire per non cadere nella imponibilità previdenziale e fiscale?Come va popolata la cu (redditi/ritenute 2022)? Ad oggi il modello definitivo della cu non è ancora disponibile.

    Danno erariale da proroga tecnica illecita se manca la programmazione delle  scadenze contrattuali

    Amministratori

    Danno erariale da proroga tecnica illecita se manca la programmazione delle scadenze contrattuali

    Una efficiente gestione dei servizi impone all'amministrazione di prevedere e programmare l'avvicendamento tra affidatari

    Pensioni, su Opzione donna già pronta a saltare la «variabile figli»

    Italia

    Pensioni, su Opzione donna già pronta a saltare la «variabile figli»

    Alla Camera già si lavora per allentare la stretta introdotta con la manovra. Tra le ipotesi una soglia anagrafica di 60 anni per tutte le lavoratrici, senza “sconti” sulla base del numero dei figli, o, in alternativa, limitata solo a categorie già individuate dall'esecutivo: invalide civili, caregiver e «licenziate». Si valuta anche il ricorso a una mini-proroga “secca” di 6-8 mesi dello schema attualmente in vigore con uscite a 58 anni (59 per le «autonome»), oltre ai 35 anni di contributi necessari