Ultime notizie

Norman Rosenthal

  • 25 marzo 2021
    Julian Schnabel racconta cosa vuol dire fare i conti con un talento fuori misura

    HTSI

    Julian Schnabel racconta cosa vuol dire fare i conti con un talento fuori misura

    In un mondo in continua trasformazione, l'artista si sente più che mai protagonista della cultura contemporanea. Come spiega in un'opera formato XXL.

  • 07 ottobre 2017
    Frieze Masters: vendite e qualità

    Arteconomy

    Frieze Masters: vendite e qualità

    Frieze Masters, giunta alla sesta edizione, ha aperto le porte in preview su invito il 4 ottobre mattina alle 11, ed è visitabile dal pubblico dal 5 al 8 ottobre. Ormai sempre più affollata e apprezzata, al punto da rappresentare spesso e sempre di più la prima scelta durante la preview in

    Frieze Masters: vendite e qualità

    Arteconomy

    Frieze Masters: vendite e qualità

    Frieze Masters, giunta alla sesta edizione, ha aperto le porte in preview su invito il 4 ottobre mattina alle 11, ed è visitabile dal pubblico dal 5 al 8 ottobre. Ormai sempre più affollata e apprezzata, al punto da rappresentare spesso e sempre di più la prima scelta durante la preview in

  • 06 marzo 2017
    Ancora sottovalutate le artiste donne dell’Avanguardia russa. Parola di Mathias Rastorfer di Gmurzynska

    Arteconomy

    Ancora sottovalutate le artiste donne dell’Avanguardia russa. Parola di Mathias Rastorfer di Gmurzynska

    Tra gli stand più apprezzati all'ultima edizione di Art Basel Miami Beach (1-4 dicembre 2016) c'è stato quello della galleria Gmurzynska di Zurigo: intitolato «One Hundred Years Ago: The Future Languages Of Art In Russia Around 1917» è stato dedicato al centenario dell'Avanguardia russa, con la

  • 03 febbraio 2017
    Thyssen-Bornemisza, futuro incerto per la collezione della baronessa Cervera

    Arteconomy

    Thyssen-Bornemisza, futuro incerto per la collezione della baronessa Cervera

    Forse la ricchezza è fonte di infelicità, come sosteneva Seneca. La preoccupazione maggiore del barone Hans Heindrich von Thyssen-Bornemisza ( 1921 -2002), poco prima della sua scomparsa, era quella di evitare che i conflitti tra gli eredi portassero alla dispersione della sua formidabile