Ultime notizie

Nicholas Serota

  • 06 novembre 2018
    Artissima: collezionisti e gallerie sempre più stranieri

    Arteconomy

    Artissima: collezionisti e gallerie sempre più stranieri

    Dall'1 al 4 novembre è andata in scena la 25ª edizione di Artissima, a cui hanno partecipato 195 espositori, provenienti da 35 paesi diversi. Un anniversario importante per l'unica fiera italiana dedicata interamente all'arte contemporanea, un anniversario celebrato con la nascita di una nuova

  • 21 marzo 2018
    Vuoi fare una mostra? Aperte le iscrizioni per il Premio Sotheby's 2018

    Arteconomy

    Vuoi fare una mostra? Aperte le iscrizioni per il Premio Sotheby's 2018

    Da oggi sono aperte le adesioni per partecipare alla seconda edizione del premio da 250.000 dollari di Sotheby's, pensato per finanziare progetti di musei di mostre future che valorizzino l'opera di artisti e periodi storico-artistici sottovalutati.

  • 06 novembre 2017
    Tutti i premi e le acquisizioni di Artissima

    Arteconomy

    Tutti i premi e le acquisizioni di Artissima

    Artissima, la fiera torinese in scena dal 3 al 5 novembre presso l'Oval di Torino, ha comunicato premi e acquisizioni e non mancano le novità apportate dalla curatrice di origini milanesi Ilaria Bonacossa, alla sua prima prova come direttrice di fiera. In continuità con gli anni scorsi c'è

  • 03 novembre 2017
    I 100 personaggi più influenti del sistema dell'arte contemporaneo

    Arteconomy

    I 100 personaggi più influenti del sistema dell'arte contemporaneo

    C'è l'autrice e film-maker Hito Steyerl in testa alla lista dei personaggi più potenti del mondo dell'arte secondo la rivista ArtReview. Un traguardo che è un po' un paradosso visto che lei stessa ha un atteggiamento molto critico nei confronti del sistema e del mercato dell'arte, come ha espresso

  • 29 settembre 2017
    Il Sotheby’s Prize va a caccia dell’arte sottovalutata

    Arteconomy

    Il Sotheby’s Prize va a caccia dell’arte sottovalutata

    Sotheby's ha lanciato un premio annuale da 250mila dollari per finanziare mostre dedicate ad aree sottovalutate della storia dell'arte. “Un premio pensato per sostenere ed incoraggiare i musei a sondare nuovi terreni - c'è scritto nel comunicato della casa d’asta -, che mira a riconoscere

  • 15 maggio 2017
    Sotheby’s, il primo trimestre 2017 supera le attese degli analisti

    Arteconomy

    Sotheby’s, il primo trimestre 2017 supera le attese degli analisti

    In attesa dei prossimi appuntamenti con le aste di Impressionismo, Moderno e Contemporaneo a New York, Sotheby's (NYSE: BID) ha presentato i conti del primo trimestre 2017 che hanno superato le attese degli analisti e un miglioramento rispetto ai risultati dell'anno scorso in un periodo che risente

  • 17 gennaio 2017
    Tate: Maria Balshaw nuovo direttore della Tate

    Arteconomy

    Tate: Maria Balshaw nuovo direttore della Tate

    Maria Balshaw è il nuovo direttore dalla Tate . A comunicarlo è il museo stesso con tanto di foto del neo direttore nella home page del sito. Come anticipato da ArtEconomy24 Maria Balshaw lascia la direzione della Whitworth Art Gallery di Manchester e Manchester City Gallery, e sostituisce Nicholas

    Scultura e suono di Lars Fredrikson alla GAM Torino grazie alla Fondazione CRT

    Arteconomy

    Scultura e suono di Lars Fredrikson alla GAM Torino grazie alla Fondazione CRT

    Nella collezione della GAM di Torino sono entrate quest'anno sette opere acquistate ad Artissima grazie alla Fondazione CRT, che ogni anno acquista in fiera opere per la GAM e il Castello di Rivoli che vengono concesse in comodato gratuito. Quest'anno ha speso 400.000 euro per un totale di dieci

  • 11 gennaio 2017
    Indiscreto, Maria Balshaw  prossimo direttore della Tate

    Arteconomy

    Indiscreto, Maria Balshaw prossimo direttore della Tate

    Maria Balshaw, il direttore della Whitworth Art Gallery di Manchester e Manchester City Gallery, è destinata a diventare il nuovo direttore della Tate, secondo il quotidiano The Times, dopo le indiscrezioni apparse sul Evening Standard. Balshaw sostituirà Nicholas Serota; da 28 anni in carica come

  • 20 ottobre 2016
    Hans Ulrich Obrist in cima alla Top 100 di ArtReview

    Arteconomy

    Hans Ulrich Obrist in cima alla Top 100 di ArtReview

    Sono tornati i curatori in testa alla classifica dei top 100 della rivista inglese d’arte contemporanea ArtReview. Al primo posto tra i più influenti del 2016 non ci sono più i galleristi Iwan e Manuela Wirth, finiti al terzo posto , bensì Hans Ulrich Obrist (era quarto nel 2015), direttore della

  • 13 ottobre 2016
    Tate: mostre meno accattivanti, visitatori in calo frenano l'autofinanziamento nel 2015-16

    Arteconomy

    Tate: mostre meno accattivanti, visitatori in calo frenano l'autofinanziamento nel 2015-16

    La Tate lo scorso 17 giugno ha inaugurato il nuovo spazio, dietro alla storica power station a Bankside, che ha permesso di ampliare del 60% l'area per l'esposizione delle opere e mostrare i lavori di oltre 250 artisti provenienti da circa 50 paesi. All'inizio di settembre dopo quasi 30 anni alla

  • 16 settembre 2016
    Nicholas Serota lascia la Tate per l'Arts Council England

    Arteconomy

    Nicholas Serota lascia la Tate per l'Arts Council England

    Il Board of Trustees della Tate ha annunciato le dimissioni di Nicholas Serota, direttore della Tate da 28 anni che sarà dal prossimo 1° febbraio presidente del Arts Council England. Ente pubblico che – dice – investirà tra il 2015-2018 1,1 miliardi di sterline di pubblico denaro e 700 milioni

  • 13 luglio 2016
    La Fondazione per l'Arte Crt fa shopping a Istanbul x il Castello di Rivoli

    Arteconomy

    La Fondazione per l'Arte Crt fa shopping a Istanbul x il Castello di Rivoli

    Un mese prospero, quello di luglio, per la Fondazione per l'Arte Moderna e Contemporanea Castello di Rivoli Torino, che continua ad arricchire le sue collezioni. Prima la recentissima donazione da parte della Fondazione Marco Rivetti, presieduta da Gianna Recchi, di tutte le opere che si trovavano

  • 16 giugno 2016
    Piramide Tate Modern

    Cultura

    Piramide Tate Modern

    Leave or Remain? A meno di una settimana dal referendum, anche l’arte diventa politica e getta sul piatto della Brexit una carta pesante 260 milioni di sterline: il costo della nuova ala della Tate Modern di Londra - la Switch House – che il suo potente chairman Lord Browne ha presentato alla