Ultime notizie

nexit

  • 21 marzo 2017
    Un accordo sulla Brexit è più probabile di quel che si creda

    Commenti e Idee

    Un accordo sulla Brexit è più probabile di quel che si creda

    Nel dibattito sulla Brexit l'«errore di conferma» la fa da padrone. Se siete per il Leave, probabilmente ignorerete qualsiasi informazione che dimostra le conseguenze economiche negative di un'uscita dall'Unione Europea, o l'estrema difficoltà dei negoziati. Se siete per il Remain, continuerete a

  • 15 marzo 2017
    Olanda: vincono i liberali di Rutte, Wilders sconfitto. Crollano i laburisti

    Mondo

    Olanda: vincono i liberali di Rutte, Wilders sconfitto. Crollano i laburisti

    AMSTERDAM - Il premier uscente Mark Rutte ha vinto le elezioni olandesi, il leader anti-Islam ed euroscettico Geert Wilders è stato sconfitto o, quantomeno, non ha sfondato. E l'Europa tira un sospiro di sollievo per il primo di tre temuti test elettorali (seguiranno Francia e Germania). Il

    Perché i mercati non temono il voto olandese (e guardano invece alla Francia)

    Finanza e Mercati

    Perché i mercati non temono il voto olandese (e guardano invece alla Francia)

    Chi ha paura delle elezioni olandesi? A giudicare dai movimenti dei mercati pochi investitori sembrano essersi accorti che oggi nei Paesi Bassi si inaugura una delle stagioni elettorali più incerte e cruciali che l’Europa intera abbia vissuto negli ultimi decenni: sui listini azionari si scambia

  • 02 gennaio 2017
    Crescita, banche, migranti: le dieci sfide per l’Europa nel 2017

    Mondo

    Crescita, banche, migranti: le dieci sfide per l’Europa nel 2017

    Compirà 60 anni il 25 marzo con l’anniversario del Trattato di Roma, ma non ci sarà molto da festeggiare. Per una strana ironia della sorte il 2017 sarà per l’Unione europea (che nel 1957 si chiamava Cee) l’anno delle sfide e degli interrogativi, con una serie di appuntamenti cruciali che

    Elezioni

    Notizie

    Elezioni

    OlandaIn testa nei sondaggi è il Partito della libertà (Pvv), forza nazionalista anti islam e favorevole alla Nexit, l'uscita dell'Olanda dalla Ue e dall'euro, guidato da Geert Wilders. L'attuale premier liberale Mark Rutte è dato in svantaggio Francia Il Front National di Marine Le Pen sfiderà il

  • 25 ottobre 2016
    Brexit ha indebolito l’Occidente?

    Commenti e Idee

    Brexit ha indebolito l’Occidente?

    I terremoti politici non possono essere molto più forti di questo. Il voto scioccante del Regno Unito per l’abbandono dell’Unione Europea rischia di fare a pezzi la Gran Bretagna, disfare ulteriormente l’Unione Europea, e destabilizzare l’Occidente. Crea una crepa enorme nell’ordine internazionale

    Brexit ha indebolito l’Occidente?.

    Commenti e Idee

    Brexit ha indebolito l’Occidente?.

    I terremoti politici non possono essere molto più forti di questo. Il voto scioccante del Regno Unito per l’abbandono dell’Unione Europea rischia di fare a pezzi la Gran Bretagna, disfare ulteriormente l’Unione Europea, e destabilizzare l’Occidente. Crea una crepa enorme nell’ordine internazionale

  • 07 luglio 2016
    Pound  a picco e Pechino svaluta lo yuan

    Mondo

    Pound a picco e Pechino svaluta lo yuan

    L’effetto della Brexit non può dirsi ancora del tutto riassorbito sui mercati finanziari. Il mercato delle valute - il più liquido al mondo con oltre 4mila miliardi di controvalore scambiato al giorno - continua a riflettere gli scossoni generati dalla decisione dei cittadini britannici di fare le

  • 29 giugno 2016
    Da che cosa deve ripartire l’Europa

    Commenti e Idee

    Da che cosa deve ripartire l’Europa

    La Gran Bretagna, credo, avesse il meglio di tutti i possibili accordi con l'Unione europea, essendo un membro del mercato unico senza appartenere all'euro e potendo fare a meno di una serie di clausole dell'Ue. Eppure non è bastato a fermare l'elettorale britannico dal votare a favore dell'uscita

  • 25 giugno 2016
    L’Europa ora teme l’effetto contagio: Francia e Olanda minacciano referendum

    Mondo

    L’Europa ora teme l’effetto contagio: Francia e Olanda minacciano referendum

    Il terremoto provocato dal risultato referendario della Gran Bretagna di lasciare l’Unione europea potrebbe innescare un effetto domino nella Ue. Il fronte euroscettico esulta e chiede a gran voce referendum in tutti i paesi. Anche il leader dell’estrema destra olandese, Geert Wilders, ha chiesto