Ultime notizie

netconsulting

  • 18 novembre 2021
    Il mercato digitale accelera nella scia dello smart working

    Economia

    Il mercato digitale accelera nella scia dello smart working

    Un mercato digitale che si prepara a chiudere un 2021 con il segno più - effetto della “nuova normalità” che poggia su servizi e modus operandi spinti in particolare dallo smartworking – e con un futuro in cui l’imperativo ora però diventa il saper cogliere le opportunità di un Pnrr che potrà fare

  • 07 luglio 2021
    Bonomi, innovazione non si paga con gare al ribasso

    Italia

    Bonomi, innovazione non si paga con gare al ribasso

    Il presidente di Confindustria è intervenuto alla presentazione del Rapporto sul Digitale in Italia di Anitec Assinform: «Domanda pubblica grande driver per la crescita»

  • 25 novembre 2020
    Digitale, l’avanzata di cloud e IoT

    Economia

    Digitale, l’avanzata di cloud e IoT

    La gestione dell’emergenza sanitaria ha sostenuto il business dei comparti più innovativi previsto un calo del 2% nel 2020 grazie al recupero del secondo semestre. La crescita torna nel 2021 e 2022

  • 26 marzo 2019
    In Italia istituzioni e investitori puntano sulle startup del fintech

    Finanza e Mercati

    In Italia istituzioni e investitori puntano sulle startup del fintech

    Il 2018 è stato un nuovo anno record per il fintech nel mondo. Gli investimenti hanno sfiorato i 40 miliardi di dollari in crescita del 120% rispetto all’anno precedente, secondo i dati di CB Insights. La non notizia è che l’Italia è in ritardo rispetto al resto d’Europa. La notizia, invece, è che

  • 11 maggio 2018
    Competenze digitali, l’obiettivo irrinunciabile è formare  i giovani

    Management

    Competenze digitali, l’obiettivo irrinunciabile è formare i giovani

    Il tema delle competenze, in Italia, vive ancora di evidenti contraddizioni: tutti ne parlano, attori istituzionali ovviamente compresi, ma gli skill legati all’innovazione tecnologica presenti oggi nelle imprese, nelle pubbliche amministrazioni e nel mondo del lavoro in generale non abbondano di

  • 24 gennaio 2018
    Competenze  4.0 tra formazione inadeguata e gap occupazionale

    Management

    Competenze 4.0 tra formazione inadeguata e gap occupazionale

    Sul tema delle competenze (digitali) le occasioni di confronto e dibattito si sprecano e molto convergono verso l’assunto: le competenze 4.0 oscillano tra formazione inadeguata e gap occupazionale. C’è però un denominatore comune che continua a influenzare negativamente la questione, e cioè

  • 27 novembre 2017
    Grandi aziende italiane nel mirino degli hacker

    Impresa e Territori

    Grandi aziende italiane nel mirino degli hacker

    Hacker all’attacco con ransomware, massive phishing e spear phising. Sono queste le più comuni tipologie di tentativi di hackeraggio che hanno colpito le grandi società italiane nel 2016. Offensive che negli ultimi tempi hanno avuto una recrudescenza: quasi i due terzi delle società tra il 2015 e

  • 08 agosto 2017
    Con la «digital enterprise» i temi caldi sono clienti e organizzazione

    Management

    Con la «digital enterprise» i temi caldi sono clienti e organizzazione

    L’adozione di nuovi paradigmi dettati dalle nuove tecnologie pone le basi per la nascita di un modello di azienda che traguarda quelle degli anni '90 e dei primi anni 200, quando furono prima l’informatica e poi Internet a rompere gli schermi. La «digital enterprise» è la nuova frontiera da

  • 21 aprile 2017
    Donne e professioni digitali: c’è un divario di genere che va superato

    Management

    Donne e professioni digitali: c’è un divario di genere che va superato

    Dal Data protection officer al Data scientist, dal Big Data engineer al cybersecurity expert: le professioni legate alla trasformazione e all’innovazione digitale sono ormai sulla bocca di tanti e animano diversi dibattiti in chiave di change management. A detta di molti esperti sono queste le

  • 10 marzo 2017
    Digitale, si rafforza la crescita dell’Ict: nel 2017 previsto +2,3%

    Impresa e Territori

    Digitale, si rafforza la crescita dell’Ict: nel 2017 previsto +2,3%

    Sembrano ricordi lontani il -4,4% del 2013 e il -1,4% del 2014. Per il mercato digitale italiano (informatica, telecomunicazioni e contenuti), dopo il +1% del 2015, il 2016 è andato addirittura meglio del previsto: +1,8% per oltre 66,1 miliardi di euro.

  • 09 marzo 2017
    Il futuro del lavoro in otto mestieri hi-tech

    Impresa e Territori

    Il futuro del lavoro in otto mestieri hi-tech

    Nel dibattito sulle quote rosa e sul gap di genere, c’è il gruppo di chi chiama in causa le quote digitali, come è accaduto ieri alla presentazione della ricerca «Donne e digital transformation: binomio vincente», realizzata da NetConsulting Cube per Ca Technologies e Fondazione Sodalitas su un

  • 16 gennaio 2017
    Il digitale cavalca  Industria 4.0

    Impresa e Territori

    Il digitale cavalca Industria 4.0

    Le aziende grandi stanno continuando a fare la loro parte, con investimenti stabili quando non addirittura crescenti. Da questo punto di vista c’è un trend abbastanza chiaro: si bilancia il nuovo con la riduzione degli impegni sui fronti Ict più tradizionali. Ma c’è una tendenza che nel digitale in

  • 06 gennaio 2017
    Le medie imprese virano sul digitale

    Impresa e Territori

    Le medie imprese virano sul digitale

    Le aziende grandi stanno continuando a fare la loro parte, con investimenti stabili quando non addirittura crescenti. Da questo punto di vista c'è un trend abbastanza chiaro: si bilancia il nuovo con la riduzione degli impegni sui fronti Ict più tradizionali. Ma c'è una tendenza che nel digitale in

  • 06 luglio 2016
    Un piano di sviluppo condiviso per il digitale

    Impresa e Territori

    Un piano di sviluppo condiviso per il digitale

    Le infrastrutture innovative del paese iniziano a consolidarsi, grazie a investimenti che, nonostante al momento riguardino ancora pochi, si confermeranno fino al 2018. È questo il segnale positivo del Rapporto Assinform, presentato ieri dal presidente Agostino Santoni, con il presidente di

  • 04 luglio 2016
    Tecnologie digitali: le imprese spingono sugli investimenti

    Impresa e Territori

    Tecnologie digitali: le imprese spingono sugli investimenti

    Ripartono gli investimenti delle imprese in tecnologie digitali. Il 2016 potrebbe terminare con una crescita del 2,1% della spesa delle aziende e si dovrebbero superare i 37,1 miliardi. Si confermerebbe così il trend positivo iniziato lo scorso anno con un +1,8% dopo la crescita zero del 2014.

  • 17 giugno 2016
    Gli Usa puntano su cloud e Big Data, L’Italia è ancora un cantiere aperto

    Management

    Gli Usa puntano su cloud e Big Data, L’Italia è ancora un cantiere aperto

    Stando ai 50 manager americani censiti da Nomura Holdings per l’edizione 2016 della propria Cio Survey, il budget di spesa in tecnologie crescerà quest’anno solo dell'1,2%, rispetto al 3,1% dello scorso anno. Una flessione evidente, dunque, che verrà riscattata parzialmente nel 2017, quando gli

  • 23 maggio 2016
    Serve una scossa per il mercato unico digitale

    Impresa e Territori

    Serve una scossa per il mercato unico digitale

    Misure a favore della contendibilità del mercato e per la libera circolazione dei mezzi e dei contenuti; centralità per l’IoT (Internet delle cose) e per il cloud computing con la European Cloud Initiative che punta alla realizzazione di un cloud europeo; obiettivi abbastanza chiari a favore dello

  • 30 ottobre 2015
    Catania (Confindustria digitale): «No al taglio della spesa It nella Pa»

    Notizie

    Catania (Confindustria digitale): «No al taglio della spesa It nella Pa»

    Vorrebbe essere “polite”, ma più si va avanti nella conversazione e più Elio Catania, presidente di Confindustria Digitale, non riesce a fare a meno di infervorarsi. E sulla possibilità che il comma 3 dell'articolo 29 della legge di Stabilità vada in porto è tranchant: «Vorrei non dovermi occupare

  • 25 agosto 2015
    Servizi cloud e app spingono l'Ict

    Impresa e Territori

    Servizi cloud e app spingono l'Ict

    MILANO - C'è una “quarta rivoluzione industriale” che bussa con veemenza alle porte delle imprese dell'Ict. Una pattuglia che in Italia conta oltre 75mila aziende, perlopiù Pmi, con 456mila addetti, sospese su un crinale che divide pericolosamente il possibile salto di qualità da una perdita