Ultime notizie

necmettin erbakan

  • 15 aprile 2017
    Erdogan, il calciatore dilettante che volle farsi Reis

    Mondo

    Erdogan, il calciatore dilettante che volle farsi Reis

    ISTANBUL - A Kasimpasa anche lo stadio è intitolato a suo nome e per l’ultimo comizio elettorale i suoi sostenitori lo attendono sul Bosforo scaldando l’atmosfera come una tifoseria da curva sud, con un repertorio di inni e di cori che non finisce mai. Al suo arrivo esplodono. Le sue foto compaiono

  • 23 luglio 2016
    Arrestate  300 guardie presidenziali

    Mondo

    Arrestate 300 guardie presidenziali

    La Turchia in stato d’emergenza revoca 11 mila passaporti, continua una caccia senza tregua ai sospetti golpisti e non arresta le purghe, che coinvolgono ormai 65 mila persone. Arrestate 300 guardie presidenziali. Una durissima repressione dei nemici che il presidente Tayyip Erdogan promette di

  • 20 luglio 2016
    Taglio tassi dimezzato, ma la lira  cade

    Mondo

    Taglio tassi dimezzato, ma la lira cade

    Come vanno gli affari dopo il colpo di stato? Anche la finanza nella Turchia del controgolpe di Erdogan viene epurata: insieme a 21mila insegnanti, 1.500 rettori di Università, sono stati fatti fuori anche 1.600 dipendenti del ministro delle Finanze. La fiducia è la materia prima più carente in un

  • 17 luglio 2016
    Ecco perché il golpe contro Erdogan è fallito: il ruolo dell’amico-nemico Gulen e la rottura dei rapporti con gli  Usa

    Mondo

    Ecco perché il golpe contro Erdogan è fallito: il ruolo dell’amico-nemico Gulen e la rottura dei rapporti con gli Usa

    Il colpo di stato naufragato in Turchia è diventato una crisi internazionale. Chi è Fethullah Gulen, l'uomo che sta provocando la maggiore contrapposizione tra Usa e Turchia e forse nella Nato degli ultimi 50 anni? Perché Erdogan, pur di riavere indietro questo anziano Imam in esilio negli Usa,

  • 16 luglio 2016
    Erdogan resta in sella ma la Turchia è ferita

    Mondo

    Erdogan resta in sella ma la Turchia è ferita

    Nel colpo di stato militare in Turchia c'è un aspetto paradossale: il presidente Erdogan ha rischiato di esser sbalzato dal potere prima ancora di Bashar Assad, l’autocrate siriano.

  • 04 novembre 2015
    Arresti, licenziamenti, sequestri: la vendetta di  Erdogan sull’Imam

    Mondo

    Arresti, licenziamenti, sequestri: la vendetta di Erdogan sull’Imam

    «Dopo il voto la vendetta di Erdogan è arrivata puntale, ce l'aspettavamo», dice il gulenista Selim Ozdemir, direttore della Fondazione giornalisti e scrittori nel suo ufficio di Scutari sulla parte asiatica del Bosforo. Quando Obama ed Erdogan si incontreranno il 14 novembre ad Antalya per il G-20

  • 01 novembre 2015
    Turchia, perché Erdogan ha stravinto il voto della paura

    Mondo

    Turchia, perché Erdogan ha stravinto il voto della paura

    ISTANBUL - Perché Erdogan ha stravinto? Questo è il voto della paura, si era detto alla vigilia: la paura seminata da attentati terroristici senza precedenti nella storia della Turchia, come quello del 10 ottobre ad Ankara con oltre 100 morti, ma anche i timori per l'affermazione del movimento

  • 17 giugno 2015
    Turchia, morto l’ex presidente Suleyman Demirel

    Mondo

    Turchia, morto l’ex presidente Suleyman Demirel

    Per tutti Suleyman Demirel, l'ex presidente morto nella notte a 90 anni, era il “Baba”, il Padre, il politico che era sopravvissuto a tutte le stagioni più tormentate della storia contemporanea. Fu lui a raccontarmi in un'intervista del '96 come era appena scampato a un attentato.

  • 07 giugno 2015
    Turchia al voto, una partita tra Islam e laicità

    Mondo

    Turchia al voto, una partita tra Islam e laicità

    Per i 56 milioni di turchi che oggi vanno alle urne la religione gioca un ruolo tutt'altro che marginale. Questo voto è stato presentato come una sorta di referendum su Recep Tayyip Erdogan, che in un recente comizio in Anatolia ha sollevato davanti a migliaia di persone una copia del Corano:

  • 01 aprile 2014
    Vince Erdogan, non la democrazia

    Commenti e Idee

    Vince Erdogan, non la democrazia

    Il premier turco Recep Tayyip Erdogan ha vinto le elezioni municipali che aveva trasformato in un referendum sulla sua persona, dopo gli scandali che lo

  • 28 gennaio 2014
    «Turchia, è l'ora di grandi riforme»

    Notizie

    «Turchia, è l'ora di grandi riforme»

    Non esclude un altro mandato presidenziale, il capo di Stato turco Abdullah Gul, nell'intervista al Sole 24 Ore.Alberto Negri ISTANBUL. Dal nostro inviato E

  • 29 dicembre 2013
    L'ora di Gul, amico-rivale di Erdogan

    Notizie

    L'ora di Gul, amico-rivale di Erdogan

    Il «musulmano tranquillo» sta prendendo con prudenza le distanze dal governo - CONSERVATORE DI CENTRO - Il primo capo di Stato islamico della nuova Turchia aveva criticato la repressione a Gezi Park e chiesto una democrazia più europea

  • 24 dicembre 2013
    Il predicatore-magnate che insidia Erdogan

    Notizie

    Il predicatore-magnate che insidia Erdogan

    TRA FEDE E AFFARI - La sua confraternita ha 4-5 milioni di seguaci solo in Turchia e controlla asset per 25 miliardi di dollari dai media alla finanza islamica

  • 05 agosto 2013
    Turchia, la condanna dei generali è una sentenza esplosiva

    Notizie

    Turchia, la condanna dei generali è una sentenza esplosiva

    E' il tramonto dei generali, i pasha della Repubblica fondata da Kemal Ataturk, oppure un altro capitolo della lotta tra Erdogan e i suoi oppositori? La

  • 02 luglio 2013
    I generali in Medio Oriente sono una soluzione?

    Notizie

    I generali in Medio Oriente sono una soluzione?

    I generali in Medio Oriente sono la soluzione o una parte del problema? La domanda è in primo piano dopo l'ultimatum, respinto, delle forze armate egiziane al