Ultime notizie

Mikhail Fridman

  • 29 marzo 2021
    Dazn, il patrimonio di Len Blavatnik schizza a 31 miliardi di dollari

    24Plus

    24+ Dazn, il patrimonio di Len Blavatnik schizza a 31 miliardi di dollari

    L'uomo d'affari nato in Ucraina, cittadino americano e inglese, ha fatto una fortuna immensa nei settori energetico e petrolifero, prima di investire nell'intrattenimento a partire dal Gruppo Warner prima di entrare in Dazn

  • 29 marzo 2019
    Sampdoria, in campo York e Pamplona con l’assist di Vialli

    Finanza e Mercati

    Sampdoria, in campo York e Pamplona con l’assist di Vialli

    Si compone di altre caselle il consorzio di investitori che punta a rilevare la Sampdoria dall’azionista Massimo Ferrero.

  • 23 ottobre 2018
    La Germania comprerà gas dagli Usa, ma con Mosca stringe accordi sulle batterie

    Finanza e Mercati

    La Germania comprerà gas dagli Usa, ma con Mosca stringe accordi sulle batterie

    La Germania da un lato comincia ad assecondare gli Stati Uniti, al punto da agevolare la costruzione del suo primo rigassificatore pur di importare Gnl americano. Ma dall’altro alza il livello della sfida a Washington, rafforzando ulteriormente i legami con la Russia nel campo dell’energia, con una

  • 25 novembre 2017
    Basf tratta con i russi per una jv da 15 miliardi nell’Oil & Gas

    Finanza e Mercati

    Basf tratta con i russi per una jv da 15 miliardi nell’Oil & Gas

    L’asse energetico tra Germania e Russia potrebbe rafforzarsi ulteriormente, con la creazione di una joint venture del valore di circa 15 miliardi di euro nel settore degli idrocarburi. Il gruppo tedesco Basf, colosso globale della chimica, ha confermato di essere in trattative con Letter One,

  • 24 febbraio 2017
    Wind e 3, un miliardo di liquidità post-fusione

    Finanza e Mercati

    Wind e 3, un miliardo di liquidità post-fusione

    I matrimoni nelle Tlc funzionano. O quantomeno sono necessari. In un paese stagnante, in un mercato saturo e ipercompetitivo, la fusione tra Wind e 3 è la dimostrazione che l'unico modo per crescere e aggregarsi. Wind e 3, che per anni, da single, erano gli eterni concorrenti, sempre dietro a

  • 04 settembre 2016
    Wind e 3 Italia, un matrimonio perfetto (sulla carta)

    Finanza e Mercati

    Wind e 3 Italia, un matrimonio perfetto (sulla carta)

    Ci sono voluti quasi dieci anni ( i primi rumors risalivano addirittura al 2008), ma ora il matrimonio più atteso nel mondo delle Tlc è realtà: la Wind dei russi Vimpelcom (fondata dall'Enel quasi 20 anni fa) e la 3 Italia del magnata cinese Li Ka Shing convolano finalmente a nozze (dopo il via

  • 02 settembre 2016
    Bruxelles dice sì a Wind-3

    Finanza e Mercati

    Bruxelles dice sì a Wind-3

    Via libera dell'Antitrust Ue allafusione tra Wind e H3G, subordinata all'ingresso di Iliad sul mercato italiano della telefonia mobile. «Possiamo approvare l'accordo perché Hutchison e VimpelCom hanno proposto misure correttive considerevoli, che consentono a un nuovo operatore di rete mobile,

    Wind-3 Italia, si di Bruxelles alla fusione

    Finanza e Mercati

    Wind-3 Italia, si di Bruxelles alla fusione

    Il D-Day è arrivato. Da oggi Wind e 3 sono finalmente sposi. Nasce un colosso nei telefonini russo-cinese (i gruppi Vimpelcom e Hutchison Whampoa)da 7 miliardi di euro di giro d’affari e oltre 30 milioni di clienti. E dopo almeno 10 anni, si rimette in moto il Risiko delle Tlc in Italia: dopo

  • 22 aprile 2016
    La sfida a Netflix parte sul mobile

    Finanza e Mercati

    La sfida a Netflix parte sul mobile

    Il progetto è avveniristico, nel senso che non ci sono precedenti a livello globale. La scommessa di Vivendi sono mini-serie da una decina di minuti da veicolare esclusivamente sugli smartphone per raggiungere un mercato potenziale di 600 milioni di clienti, dal Sudamerica, a tutta l’Europa fino ad

  • 20 gennaio 2016
    Oi sceglie gli advisor per Tim

    Finanza e Mercati

    Oi sceglie gli advisor per Tim

    Oi va avanti nel suo percorso di avvicinamento a Tim Brasil. Secondo quanto riferisce il quotidiano locale Globo, il gruppo brasiliano avrebbe ingaggiato

  • 31 ottobre 2015
    Parigi tra Orange e Telefonica

    Commenti e Idee

    Parigi tra Orange e Telefonica

    Un castello di opzioni, una quota almeno del 35% del capitale finita in Francia, e due soci, il gruppo Vivendi di Vincent Bolloré e l'imprenditore transalpino Xavier Niel che apparentemente non si parlano. Non sono «nemici», si dice, ma in questa storia, che è la storia di Telecom Italia, giocano

  • 30 ottobre 2015
    Il giallo di Parigi e i silenzi italiani

    Finanza e Mercati

    Il giallo di Parigi e i silenzi italiani

    Per molto meno l’Argentina si è mossa a bloccare il passaggio del controllo di Telecom Argentina, un’operazione già conclusa tra venditore (Telecom Italia) e compratore (il fondo Fintech di David Martinez).

    Telecom «preda» anche  in Brasile

    Finanza e Mercati

    Telecom «preda» anche in Brasile

    Il consiglio di amministrazione di Oi dice sì con voto unanime alla proposta di Letter One, il fondo del miliardario russo, Mikhail Fridman, pronto a mettere

  • 27 ottobre 2015
    Telecom, offerta dalla Russia  per la fusione tra Oi e Tim Brasil

    Finanza e Mercati

    Telecom, offerta dalla Russia per la fusione tra Oi e Tim Brasil

    Ripartono le grandi manovre sul mercato brasiliano delle tlc. A sorpresa irrompe sulla scena Mikhail Fridman, l'oligarca russo che è l'azionista di riferimento di Vimpelcom, che a sua volta in Italia controlla Wind (in procinto di fondersi con 3 Italia, controllata dal magnate di Hong Kong Li Ka

    La partita che si gioca sulla testa di Telecom

    Finanza e Mercati

    La partita che si gioca sulla testa di Telecom

    C’é un russo, un brasiliano e un francese e tutti quanti guardano a un italiano, mentre uno spagnolo fa da spettatore. Ma non è una barzelletta, bensì una storia che rischia di diventare seria. Il russo è Mikhail Fridman, patron di Vimpelcom che in Italia controlla Wind, che si è fatto avanti in