Ultime notizie

Michele Mario Elia

  • 21 novembre 2018
    Tap schiva l’ostacolo. I periti al gip di Lecce: non si applica la legge Seveso

    Notizie

    Tap schiva l’ostacolo. I periti al gip di Lecce: non si applica la legge Seveso

    Il gasdotto Tap schiva per ora l'ostacolo giudiziario più insidioso. I tre periti nominati mesi addietro dal gip di Lecce, Cinzia Vergine, hanno consegnato oggi la loro relazione e dichiarato che all'opera non va applicata la direttiva Seveso sui rischi ambientali correlati ai grandi impianti

  • 01 febbraio 2017
    Per Moretti condanna a metà, sul nodo-riconferma il valore dei risultati

    Notizie

    Per Moretti condanna a metà, sul nodo-riconferma il valore dei risultati

    La sentenza del Tribunale di Viareggio sul disastro ferroviario del 29 giugno 2009 dà prime risposte al dolore e al bisogno di giustizia di chi ha perso uno o più familiari e un primo brandello di verità su uno dei più gravi incidenti della storia d’Italia in cui morirono 32 persone. Bisognerà

    Strage di Viareggio: i familiari delle vittime chiedono le dimissioni di Moretti

    Notizie

    Strage di Viareggio: i familiari delle vittime chiedono le dimissioni di Moretti

    I familiari delle vittime della strage di Viareggio chiedono le dimissioni di tutti coloro che sono stati condannati nel processo di primo grado di ieri e che hanno tuttora incarichi, come Mauro Moretti. Lo hanno detto gli stessi familiari aprendo la conferenza stampa di stamani a Viareggio.

  • 31 gennaio 2017
    Strage Viareggio, condannati i manager. A Moretti 7 anni come ex ad di Rfi

    Notizie

    Strage Viareggio, condannati i manager. A Moretti 7 anni come ex ad di Rfi

    Mauro Moretti, è stato condannato come ex ad di Rfi (in carica dal 2001 al 2006) a sette anni. Sette anni e sei mesi è la pena inflitta a Michele Mario Elia, all'epoca dei fatti ad di Rfi. Ha ricevuto la stessa condanna a sette anni e sei mesi Vincenzo Soprano, all’epoca dei fatti ad di Trenitalia.

  • 20 settembre 2016
    Strage di Viareggio: i pm chiedono 16 anni per Moretti e 15 per Elia

    Impresa e Territori

    Strage di Viareggio: i pm chiedono 16 anni per Moretti e 15 per Elia

    I familiari delle 32 vittime della strage ferroviaria di Viareggio non hanno mai smesso - durante i sette anni di attesa - di chiedere la condanna dei vertici Fs. Questa mattina lo hanno fatto anche i pubblici ministeri del processo in corso al Tribunale di Lucca: hanno chiesto la condanna a 16

  • 02 dicembre 2015
    Fs, a Mazzoncini tutte le deleghe

    Finanza e Mercati

    Fs, a Mazzoncini tutte le deleghe

    Inizia l’era di Renato Mazzoncini al timone di Ferrovie dello Stato. Ieri infatti si è riunito per la prima volta, sotto la presidenza di Gioia Ghezzi, il cda

  • 27 novembre 2015
    Ghezzi  e Mazzoncini, ecco chi guiderà le ferrovie fino al 2017

    Notizie

    Ghezzi e Mazzoncini, ecco chi guiderà le ferrovie fino al 2017

    Il futuro delle Ferrovie dello Stato passa da un ingegnere a un altro. Perché Michele Mario Elia e Renato Mazzoncini, destinato a prenderne il testimone, condividono gli stessi studi: entrambi hanno in tasca una laurea in ingegneria elettrotecnica. Il primo all'Università di Bari, il candidato a

    Un passaggio di testimone tra due ingegneri

    Notizie

    Un passaggio di testimone tra due ingegneri

    Il futuro delle Ferrovie dello Stato passa da un ingegnere a un altro. Perché Michele Mario Elia e Renato Mazzoncini, destinato a prenderne il testimone,

  • 26 novembre 2015
    Ferrovie dello Stato, si dimette tutto il Cda

    Notizie

    Ferrovie dello Stato, si dimette tutto il Cda

    Il Consiglio di amministrazione di Ferrovie dello Stato ha rassegnato le dimissioni in blocco nel corso della riunione del board dell'azienda convocata questa mattina. A presentare le dimissioni sono stati anche il presidente Marcello Messori e l’amministratore delegato Michele Mario Elia.

  • 24 novembre 2015
    Sul mercato il 40% di Fs entro il 2016

    Finanza e Mercati

    Sul mercato il 40% di Fs entro il 2016

    Il governo prova a imprimere un colpo d’acceleratore al piano di privatizzazioni con il via al pezzo più pregiato, dopo l’Ipo di Poste: l’apertura parziale ai privati del capitale di Ferrovie dello Stato. Così ieri da Palazzo Chigi è arrivato un primo via libera al decreto della presidenza del