Ultime notizie

michael froman

  • 29 maggio 2017
    Il ruggito (per ora) soffocato di Trump

    Mondo

    Il ruggito (per ora) soffocato di Trump

    NEW YORK - C’è un evidente paradosso nelle reazioni molto negativa di molti media e commentatori sia europei che americani a certe declamazioni di Donald Trump in Europa: la sostanza delle sue policies non corrisponde alla sua retorica molto spesso negativa e maldestra. L'uomo lo conosciamo. Troppo

  • 09 maggio 2017
    Donald Trump: una minaccia per il commercio italiano del ‘bello e ben fatto' negli Usa? Intervista con Michael Froman

    RadioProgramma

    Donald Trump: una minaccia per il commercio italiano del ‘bello e ben fatto' negli Usa? Intervista con Michael Froman

    E' un Barack Obama nei panni del ‘turista' quello visto ieri a Milano, dove l'ex presidente americano è atterrato per partecipare come ospite d'onore al

  • 08 maggio 2017
    Froman: il surplus commerciale italiano nel mirino di Trump

    Mondo

    Froman: il surplus commerciale italiano nel mirino di Trump

    Barack Obama lunedì sera ha spiegato qui a Milano l’America di Trump a un gruppo di imprenditori e politici italiani, con una promessa: il sistema dei check and balances tiene, i margini di manovra del presidente sono perciò limitati e mosse scomposte, come il tentativo di abolire la sua riforma

  • 01 aprile 2017
    Venti di guerra commerciale prima del summit Trump-Xi

    Mondo

    Venti di guerra commerciale prima del summit Trump-Xi

    La Cina di Xi Jinping teme l’unica guerra in grado di colpire (e, forse, affondare) l’economia e la stabilità del Paese: quella del commercio internazionale, già innescata dal nuovo presidente Usa Donald Trump con la cancellazione di accordi di libero scambio, consolidati e in fieri, accompagnata

    Pechino vuole salvare il primato commerciale

    Mondo

    Pechino vuole salvare il primato commerciale

    La Cina di Xi Jinping teme l’unica guerra in grado di colpire (e, forse, affondare) l’economia e la stabilità del Paese: quella del commercio internazionale, già innescata dal nuovo presidente Usa Donald Trump con la cancellazione di accordi di libero scambio, consolidati e in fieri, accompagnata