Ultime notizie

Mauro Natale

Trust project

  • 19 giugno 2016
    Un inedito Maestro del Retablo

    Cultura

    Un inedito Maestro del Retablo

    Fino al 15 luglio la Galleria G. Sarti di Parigi (137, rue du Faubourg Saint –Honoré; www.sarti-gallery.com) presenta un’inedita mostra su un artista tutto da scoprire: è il Maestro del Retablo dei due San Giovanni, pittore spagnolo attivo nei primi decenni del ’500 che i recenti studi di Mauro

  • 02 aprile 2015
    Dai Visconti agli Sforza le corti che resero grande l’arte a Milano

    Cultura

    Dai Visconti agli Sforza le corti che resero grande l’arte a Milano

    In principio fu la mostra di Gian Alberto Dell’Acqua e Roberto Longhi “Arte Lombarda dai Visconti agli Sforza. Correva l’anno 1958. Nell’anno di Expo a Palazzo Reale l’omaggio di Serena Romano e Mauro Natale con la mostra che fin dalla ripresa del titolo ripercorre la tappe di quella esposizione e

  • 05 dicembre 2014
    La «pelle» di Bramante su Milano

    Cultura

    La «pelle» di Bramante su Milano

    Maestro geniale, creatore di illusioni spaziali d’eccezione e, non meno, inventore di un nuovo linguaggio architettonico, particolarmente attento al

  • 02 dicembre 2013
    Un Ribera ritrovato nell'Ospedale di Como

    Arteconomy

    Un Ribera ritrovato nell'Ospedale di Como

    Singolare scoperta tra i quadri dell'Azienda Ospedaliera Sant'Anna di Como: una tela illustrante l'«Educazione della Vergine», restaurata ed esposta nel 2010, è stata riconosciuta da Mauro Natale dell'Università di Ginevra come autografo di Jusepe de Ribera detto lo Spagnoletto, e come opera

  • 01 luglio 2012
    La maturità di Raffaello

    Cultura

    La maturità di Raffaello

    Dopo la conclusione e lo strepitoso successo della decorazione affrescata della Stanza della Segnatura negli appartamenti papali di Giulio II in Vaticano

  • 13 aprile 2011
    Melozzo a Brera

    Arteconomy

    Melozzo a Brera

    Le grandi mostre di pittura hanno sempre alle spalle grandi pinacoteche che possono prestare grandi opere. È questo il tema di cui si parlerà domani a Brera (via Brera 28, Milano, ore 18), presentando al pubblico la mostra su «Melozzo» aperta in questi mesi a Forlì. All'incontro, organizzato dagli

  • 19 gennaio 2011
    Melozzo pittore di papi e di angeli

    Arteconomy

    Melozzo pittore di papi e di angeli

    Uno dei principali protagonisti dell'arte italiana del '400 rivalutato ed esposto accanto a Piero, Mantegna e Raffaello - Il regime fascista scoprì questo conterraneo di Mussolini, facendone però un campione del genio romagnolo

  • 16 gennaio 2011
    Melozzo pittore di papi e di angeli (che piaceva a Mussolini)

    Cultura

    Melozzo pittore di papi e di angeli (che piaceva a Mussolini)

    Uno dei principali protagonisti dell'arte italiana del '400 rivalutato ed esposto accanto a Piero, Mantegna e Raffaello - Il regime fascista scoprì questo conterraneo di Mussolini, facendone però un campione del genio romagnolo

  • 04 dicembre 2010
    Alechinsky e Constant i suoi sogni nel cassetto

    Arteconomy

    Alechinsky e Constant i suoi sogni nel cassetto

    Asger Jorn nel portafoglio privato del fondatore della casa d'asta

  • 22 ottobre 2009
    Dipinti e arredi per l'Airc

    Arteconomy

    Dipinti e arredi per l'Airc

    Il dipinto che ammirate qui accanto è completamente inedito. Raffigura l'incontro tra Cristo, la Vergine Madre e San Giovanni Battista sulla via del Calvario ed è opera di un raro pittore lombardo della fine del '400, il Maestro della Pala Sforzesca, strettamente legato alla corte di Ludovico il

  • 11 ottobre 2008
    Zeri, dieci lode in chiarezza

    Arteconomy

    Zeri, dieci lode in chiarezza

    Lo storico dell'arte, scomparso il 5 ottobre di dieci anni fa, aveva un'idea umile e alta del suo lavoro di conoscitore. Tentò di contrastare il vaniloquio della critica con una prosa semplice

  • 09 novembre 2007
    Duca Borso, che officina!

    Arteconomy

    Duca Borso, che officina!

    La civiltà artistica fiorita alla corte Estense tra il 1450 e il 1471. A Palazzo dei Diamanti una mostra ridiscute l'interpretazione di Roberto Longhi. Capolavori di Tura e Cossa - Rivalutato anche Michele Pannonio. E Palazzo Schifanoia è la degna conclusione di un ricco percorso