Ultime notizie

mauro colagreco

  • 26 giugno 2019
    Il Mirazur di Mentone è il migliore ristorante al mondo. 2 italiani nella top 50

    Food

    Il Mirazur di Mentone è il migliore ristorante al mondo. 2 italiani nella top 50

    Quella dello scorso anno, a Bilbao, resterà probabilmente l'edizione più memorabile di sempre per i colori italiani, con Massimo Bottura per la seconda volta sul tetto del mondo e una rappresentativa azzurra ben piazzata alle sue spalle. Ma quest'anno, secondo il nuovo e discusso regolamento

  • 18 febbraio 2019
    Due italiani sul podio dei World Restaurant Awards
  • 29 gennaio 2019
    Mauro Colagreco: terza stella e corsa al vertice dei 50Best

    Food

    Mauro Colagreco: terza stella e corsa al vertice dei 50Best

    Sul podio dei cinquanta migliori ristoranti al mondo (al terzo posto). Sorridente pigmalione nel talent italiano Top chef. Appassionato sostenitore dei produttori della sua terra d'origine (con progetti concreti e non solo abbracci metaforici). Soprattutto un grande cuoco.Se le meritava tre stelle

  • 13 dicembre 2018
    Cantine Europa punta al rilancio con Grillante

    Food

    Cantine Europa punta al rilancio con Grillante

    Lo hanno chiamato grillante, con una crasi tra il nome del vitigno, il Grillo, e la parola spumante. È l’ultimo nato in casa di Cantine Europa, la cantina sociale che ha sede a Petrosino in provincia di Trapani, raggruppa 2100 agricoltori per un totale di seimila ettari vitati distribuiti nelle

  • 18 ottobre 2018
    I 20 anni di Ein Prosit a Malborghetto

    Food

    I 20 anni di Ein Prosit a Malborghetto

    È una delle manifestazioni più amate dagli appassionati di vino e cibo. Sarà per il luogo (sede principale Malborghetto, delizioso borgo montano a pochi chilometri da Tarvisio), sarà per l'organizzazione rilassata (molti laboratori, degustazioni, cooking show e mostre-assaggio ma senza

  • 20 giugno 2018
    Perché Bottura  è il numero 1 al mondo

    Food

    Perché Bottura è il numero 1 al mondo

    “Prima della cerimonia sentivo un'energia pazzesca, magica ma questo spesso non basta. Dio sa il mazzo che ci siamo fatti in questi ultimi anni. Abbiamo fatto tutto da soli. Ma ora sono fuori da tutto, fluttuo sospeso. Sono felice. Perché abbiamo vinto? Semplice, perché l'Osteria Francescana è

  • 19 giugno 2018
    Massimo Bottura con l’Osteria Francescana conquista ancora l’Oscar della cucina mondiale

    Food

    Massimo Bottura con l’Osteria Francescana conquista ancora l’Oscar della cucina mondiale

    Sul prato deserto del San Mamés, Massimo Bottura corre, segna ed esulta inginocchiato sotto la curva dei suoi “fan”: è questa l'immagine più bella (e bizzarra) dell'after party organizzato in notturna dentro lo stadio dell'Athletic Bilbao dopo la fine della cerimonia 2018 della World's 50 Best

  • 30 agosto 2017
    Il Kulm di St Moritz è Hotel of the year 2018

    Casa

    Il Kulm di St Moritz è Hotel of the year 2018

    È il Kulm Hotel di St Moritz ad aggiudicarsi il titolo di “Hotel of the Year 2018” nell’edizione svizzera della famosa guida Gault Millau. Nel corso di una storia lunga oltre 150 anni, il Kulm Hotel si conferma dunque nuovamente ai vertici dell’ospitalità d’eccellenza, questa volta distinguendosi,

  • 31 gennaio 2017
    La rinascita dell’Abruzzo passa dalla cucina: cuochi a raccolta nel segno del territorio

    Food

    La rinascita dell’Abruzzo passa dalla cucina: cuochi a raccolta nel segno del territorio

    Andare avanti. Nonostante tutto. La terza edizione di Meet in cucina si è svolta, tra le difficoltà che attanagliano l'Abruzzo: «Vogliamo dare un segnale di vitalità e di forza per una regione a lungo provata, sotto la neve c'è la vita che ci fa andare avanti» racconta orgoglioso Massimo Di Cintio,

  • 09 gennaio 2017
    Si rinnova l'hotel Kulm a Saint Moritz

    Casa

    Si rinnova l'hotel Kulm a Saint Moritz

    Una stagione, quella che è iniziata soltanto lo scorso 2 dicembre, che si prospetta ricca di neve. A Saint Moritz (Svizzera) gli impianti sono quindi aperti in attesa dei primi sciatori e soprattutto di chi arriverà per partecipare e assistere ai mondiali di sci che a febbraio si terranno nella